Home Dessert

Montebianco: la ricetta semplificata

CONDIVIDI

Quante volte vi è capitato di rinunciare a preparare un piatto con le vostre mani perché la ricetta risultava troppo lunga e, soprattutto, complessa da realizzare? Spesso alziamo bandiara bianca ancor prima di provare, spaventate dalla lunga lista di ingredienti o dalle voci che identifiano quella pasta o quel dessert come a portata solo di esperti chef. Forse però, pittosto che rinucniare, non sarebbe meglio provare a trovare delle varianti più abbordabili ma egualmente buone dei piatti originali? Eseguire la”sottospecie” semplificata di una ricetta complicata non sarà certo facilissimo ma, senza dubbio, sarà decisamente più fattibile dell’originale che tanto ci spaventava. Non ci credete? Mettetevi alla prova allora con uno dei dolci più complessi di sempre: il Montbianco. La ricetta che vi proponiamo oggi abbassa l’asticella della difficoltà a livelli assai più abbordabili.

monte-bianco

Per creare una variante facilitata del Montebianco ricorreremo a un piccolo stratagemma. Alice, la youtuber che ci propone questa ricetta, si è infatti ingegnata per trovare un modo in cui semplificare il mitico dessert e poterlo così realizzare così assai più spesso del normale. Volete scoprire di quale trucco si tratta? Continuate a leggere su CheDonna.it.

Montebianco semplificato: la ricetta

Uno dei passaggi più lenti e noiosi nella preparazione del Montebianco classico è senza dubbio quella dell’impasto a base di castagne. Queste ultime vanno infatti lessate, pulite, cotte nel latte e così via. Come evitare tutto ciò e dare un’accellerata alla preparazione? Sostituendo ai classici marroni una farina di castagne: semplice, geniale e decisamente più pratico.

Prima di scoprire però come procedere, vediamo subito anche tutti gli altri ingredienti che ci occorreranno per questa preparazione:

Per il Montebianco

  • 350 ml di acqua
  • 100 g di farina di castagne
  • 10 g di cacao amaro
  • 50 g di zucchero di canna
  • Mezzo bicchierino di rhum
  • Essenza di vaniglia
  • 1 pizzico di sale

Per decorare

  • 200 ml di panna vegetale
  • 1 manciata (30 g) di marroni

Pronte dunque per mettervi all’opera? Che Montebianco sia! Semplificato, ovviamente.