Flashlight hair, il trend colore del momento

0
7

No, non è il rainbow hair. Il nuovo trend per la colorazione capelli potrebbe ricordare la vecchia moda multicolor ma questa volta, a fare la differenza, è la perfetta sfumatura tra le cromie: un effetto flashlight hair.

Flashlight hair

A ideare questo particolare effetto di colorazione è stata Lorean Cairns, co-fondatrice del salone Fox & Jane Salon di New York, che definisce la sua opera anche come “Glacier Blonde” o “Blurred Lines”, proprio per sottolineare la base fredda da cui parte il lavoro e il perfetto sfumarsi l’una con l’altra delle fasce colorate. Proviamo però a saperne un po’ di più.

Flashlight hair: di che cosa si tratta?

L’effetto che si vuole ottenere è appunto quello di una torcia puntata sui capelli e che ne illumina dunque solo una determinata porzione.

Da dove partire dunque? Il primo step della colorazione prevede di realizzare una base argento o platino molto luminosa. Si andrà poi a selezionare porzioni concentriche di capelli sulle quali, rigorosamente a mano libera, verranno applicati i colori pastello scelti. E’ qui che bisogna lavorare attentamente le varie sfumature per intersecarle al meglio l’una con l’altra creando appunto l’effetto “blurred”, “sbavato”.

Una volta completato il lavoro si otterrà un effetto variopinto, totalmente privo di stacchi netti e super luminoso. Che ve ne pare? In una non che propende decisamente per il colore questa ci sembra un’opzione da non sottovalutare.