Come riconoscere un uomo violento: i segnali

Una donna su tre in Italia è vittima di violenza, sono gli ultimi dati dell’Istat. Il fenomeno è in calo, ma è ancora evidentemente preoccupante.

021312211violenzaLe donne sono soprattutto vittime di violenza da parte del partner: fidanzato, marito, compagno o anche solo amico. Ma come si fa a riconoscere un uomo violento? CheDonna.it prova a dare alcune risposte.

Riconoscere un uomo violento

Per evitare episodi di violenza da parte del partner occorre sapere bene chi si ha di fronte. Spesso non è facile, perché anche il fidanzato più premuroso e gentile può trasformarsi in un mostro e ci sono tanti piccoli segnali più o meno evidenti che non dobbiamo sottovalutare, come ha spiegato efficacemente anche un video spagnolo di una campagna contro la violenza sulle donne.

Ecco i segnali da tenere d’occhio:

(clicca per continuare a leggere)