Home Dessert

Video ricetta: delizioso sorbetto al kiwi

CONDIVIDI

Il caldo si avvicina e finalmente possiamo tornare a goderci gelati e sorbetti rinfrescanti, molto graditi per aiutare la digestione dopo un pasto particolarmente generoso e pesante. Tra i vari tipi di sorbetto avrete senz’altro provato i più classici, quelli a base di limone e agrumi, ma perchè non provarne uno al kiwi? Fresco e acidulo, questo frutto vi farà fare il pieno di vitamina C con il massimo del gusto!

 come-preparare-il-sorbetto-al-kiwi_87b663804168ef2c5bb264f26d9dddcf

Dopo la Video ricetta: deliziosi biscotti integrali con uvetta, oggi CheDonna.it vi propone il tutorial di cucina per preparare in casa un fantastico sorbetto al kiwi. Buono, fresco e leggero. Vediamo insieme come prepararlo!

Ricetta del sorbetto al kiwi

Ingredienti

700 g di polpa di kiwi

240 g di zucchero

30 g di destrosio

100 ml di acqua

Succo di un limone bio

1 bicchierino di vodka al limone

Iniziamo la preparazione del nostro sorbetto preparando una sorta di sciroppo facendo sciogliere nell’acqua lo zucchero e il destrosio fino a portare il tutto a ebollizione per un paio di minuti prima di spegnere il fuoco e lasciar stiepidire. Mentre aspettiamo che lo sciroppo si freddi sbucciamo i kiwi e tagliamoli a cubetti, mettiamoli quindi nel frullatore e aggiungiamo lo sciroppo, il bicchierino di vodka e il succo di un limone.

Frulliamo quindi il tutto fino ad ottenere un composto cremoso e omogeneo, quindi lasciate a riposare in frigo per almeno un paio d’ore.

Trascorso il tempo utile mettete nella gelatiera il composto, lasciando mantecare finchè non avrete raggiunto la consistenza desiderata: non troppo liquido nè troppo denso.

Se invece non avete una gelatiera niente paura, ci vorrà un po’ più di tempo ma il risultato è assicurato: prendete una vaschetta in alluminio, versateci il composto freddo di frigo e lasciate nel congelatore per circa 3 ore, avendo cura di mescolarlo ogni quarto d’ora.

Et voilà, il nostro sorbetto al kiwi è pronto per essere servito nei classici flute come nelle coppette. Semplicemente delizioso!

[vsw id=”Le3D200iI1c” source=”youtube” width=”800″ height=”450″ autoplay=”no”]