Crocchette di melanzana, ma diverse dal solito: il trucco di Cannavacciuolo

Una vera bomba gastronomica, queste crocchette di melanzana: con il trucco di Antonino Cannavacciuolo sarà tutto più facile

Non è la prima volta che cuciniamo delle crocchette con le melanzane. Ma non le abbiamo mai preparati con i consigli di uno chef. E che chef, perché Antonino Cannavacciuolo oltre ad essere un popolare volte televisivo soprattutto ha appena ricevuto le 3 Stelle Michelin.

Crocchette di melanzana Cannavacciuolo
foto Chedonna

Una ricetta che mescola i sapori del Sud con un ingrediente invece tipico del Nord. Una vera sorpresa ma anche una bomba, tutta da scoprire.

Crocchette di melanzana, ma diverse dal solito: la ricetta di Antonino Cannavacciuolo

Ecco quello che ci serve per preparare questo sfizio delizioso. Sono tutti ingredienti facilissimi da trovare, per questo è una ricetta perfetta in estate e in tutte le altre stagioni dell’anno.

crocchette
Foto Chedonna

Ingredienti:
4 melanzane nere lunghe
4 patate medie
200 g di pomodorini
200 g di gorgonzola dolce
4 uova medie
farina 00 q.b.
pangrattato q.b.
olio extravergine d’oliva q.b.
olio di semi per friggere q.b.
1 mazzetto di prezzemolo fresco
sale q.b.
pepe q.b.

Preparazione:

Laviamo bene le patate e mettiamole a lessare in abbondante acqua, ancora con la buccia, per 25-30 minuti. Per controllare quando sono cotte, basterà infilzarne una con i rebbi della forchetta. Se affondano bene, ci siamo e possiamo scolarle. Poi teniamole da parte.
Laviamo anche le melanzane dopo averle spuntate, poi asciughiamole con un canovaccio pulito. Versiamo abbondante olio di semi in un tegame basso e largo, portiamolo alla giusta temperatura per la frittura e mettiamo a friggere le melanzane ancora intere. Ricordiamoci di girarle spesso, in modo che siano ben cotte su tutti i lati.
Quando sono pronte, tiriamole su con un mestolo forato facendole scolare in un vassoio con carta assorbente da cucina e lasciamole intiepidire. Mentre aspettiamo possiamo fare un’altra operazione: spuntiamo, laviamo e tagliamo a pezzetti molto piccoli i pomodorini, poi versiamoli in un recipiente.
Riprendiamo le melanzane e scaviamole delicatamente al loro interno praticando un foro centrale, quindi sminuzziamo tutta la la polpa prelevata.

Schiacciamo le patate in una ciotola riducendole in purea, quindi aggiungiamo il gorgonzola, il prezzemolo lavato e tritato, i pomodorini tritati finemente, la polpa delle melanzane. Insaporiamo con un filo di olio extravergine d’oliva, un pizzico di sale e qualche macinata di pepe. Mescoliamo bene con un cucchiaio di legno e farciamo con questo composto il buco al centro delle nostre melanzane.
Sbattiamo leggermente le uova in un piatto fondo, versiamo la farina ed il pangrattato in due altre ciotole. Prendiamo le melanzane e passiamole prima nella farina fino a quando sono completamente coperte, poi immergiamole nell’uovo facendo sgocciolare bene l’eccesso. Per ultimo passiamole nel pangrattato.
Ultimo step: friggiamo le crocchette di melanzane imbottite in abbondante olio di semi anche in questo caso portato a temperatura. Basteranno alcuni minuti, girandole un paio di volte, fino a quando le vediamo belle dorate.
Spostiamole su carta assorbente e tamponiamo l’olio in eccesso. Prima del servizio ancora un pizzico di sale e pepe, poi voliamo in tavola.