Profumati e croccantissimi, questi carciofi stanno bene con tutto

Bastano un paio di mosse per trasformare i carciofi in un contorno croccante e saporito: chi li assaggia, non li dimentica questi carciofi gratinati

Ci sono contorni che stanno bene con tutto e basta poco per trasformarli in una ricetta deliziosa. Ecco perché provare i carciofi gratinati al forno: basta poco per insaporirli, cuociono abbastanza velocemente e soprattutto si abbinano con facilità sia alla carne che al pesce.

carciofi gratinati
Foto Chedonna

Carciofi gratinati al forno, non buttiamo via nulla

Per preparare i carciofi gratinati al forno ci serviranno solo i cuori dell’ortaggio, ma in cucina non si butta via niente. Quindi i gambi, dopo averli pelati e lavati bene, li possiamo tagliare a fettine e usarli per insaporire un brodo di verdure oppure una frittata o delle frittelle.

carciofi
foto Chedonna

Ingredienti:
6 carciofi
5 cucchiai di pangrattato
10 foglie di menta fresca
2 rametto di maggiorana fresca
1 mazzetto di prezzemolo fresco
4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
1 spicchio di aglio
sale fino q.b.
pepe nero q.b.

Preparazione:

Cominciamo a pulire i carciofi, eliminando le foglie esterne che sono più dure fino ad arrivare ai cuori teneri. Dividiamo i carciofi in due, eliminiamo anche la barbetta interna e mettiamoli in una ciotola con acqua acidulata grazie a qualche goccia di limone.
Lasciamoli lì una decina di minuti, poi tiriamoli su e scoliamoli bene. Mettiamo i cuori di carciofo in una pentola con acqua fredda leggermente salata e calcoliamo 15 minuti da quando inizia a bollire. A quel punto tocchiamoli con i rebbi della forchetta: se affondano bene, possiamo spegnere e scolare.
Ora affettiamo le singole metà dei carciofi in 4-5 parti e appoggiamo le fette in una teglia ricoperta con un foglio di carta forno leggermente oleato. Poi sistemiamo sul tagliere tutte le erbe aromatiche insieme allo spicchio di aglio spellato e ad una presa di sale. Tritiamole insieme con un coltello o la mezzaluna.

Aggiungiamo tutto il trito aromatico al pangrattato versato in un piatto e insaporiamo con qualche macinata di pepe nero. In alternativa possiamo usare della paprika dolce per dare un sapore diverso al piatto finale.
Spolveriamo i carciofi con il pangrattato aromatizzato, ancora un filo di olio e infiliamo la teglia nella parte centrale del forno preriscaldato a 180° per circa 25 minuti. Poi per 5 minuti accendiamo anche il grill, per una gratinatura perfetta.
Sforniamo e portiamo a tavola subito, oppure quando i carciofi gratinati al forno sono tiepidi.