Roma romantica: alla scoperta dei luoghi più suggestivi della capitale

Roma viene scelta ogni anno da migliaia di coppie innamorate per trascorrere un soggiorno all’insegna della dolcezza.

Sono moltissimi i luoghi da visitare, a partire dai monumenti simbolo della Capitale, come il Colosseo o la Fontana di Trevi, tuttavia, per chi fosse alla ricerca di qualche angolo più nascosto dove portare il proprio partner, non vi è che l’imbarazzo della scelta.

Roma attività adrenaliniche

Tra giardini rigogliosi e terrazze panoramiche, passando per le classiche passeggiate nel centro urbano alla scoperta dei palazzi storici, le opzioni non mancano. Roma è definita da molti una città magica, perché ricca di atmosfera, di fascino, di cultura e di storia ma, al tempo stesso, intensa e viva. Ecco perché si caratterizza come una meta imperdibile, adatta sia per passare un indimenticabile viaggio di nozze, sia per festeggiare un anniversario o un’occasione speciale insieme alla propria dolce metà.

Itinerario romantico alla scoperta di Roma

L’itinerario romantico alla scoperta della Capitale inizia necessariamente dalla zona in cui si arriva. Roma è molto ben collegata con il resto d’Italia e vi si può giungere sia tramite la rete stradale, che attraverso l’aeroporto.

Tuttavia, l’opzione probabilmente più comoda è rappresentata dal treno, visto che la principale stazione ferroviaria di Roma è situata a poca distanza da diversi luoghi turistici. Chi arriva in treno ha la possibilità di lasciare i propri bagagli presso i depositi presenti all’interno della stazione di Termini e da qui iniziare ad esplorare la città senza preoccuparsi di dover portare con sé zaini e valigie.

Un servizio di deposito utile e conveniente è quello fornito da Bounce, che permette di prenotare direttamente online il proprio armadietto: sul sito web di Bounce a Roma infatti, si può riservare il deposito, così da lasciare in custodia le borse ad un prezzo decisamente conveniente.

Una volta liberi dalle valigie, si può partire a esplorare la città. Con una breve passeggiata a piedi si possono raggiungere i principali luoghi d’attrazione della Capitale, come per esempio il Colosseo, il Foro Italico e l’Altare della Patria.

Una volta dedicato del tempo a visitare questi monumenti storici, ci si può spostare verso angoli più intimi e suggestivi, come ad esempio il Giardino degli Aranci, considerato uno dei più bei giardini di Roma. Posizionato in prossimità del Circo Massimo, dal Giardino degli Aranci è possibile ammirare Roma dall’alto, panorama reso ancor più suggestivo se si raggiunge la zona verso l’ora del tramonto.

I luoghi più romantici di Roma

Tra i posti più conosciuti di Roma spicca la Fontana di Trevi, amatissima da turisti che vengono a visitarla da ogni parte del mondo. Sebbene in alcuni momenti possa essere un po’ affollata, di sera emana un’atmosfera magica che merita di essere provata almeno una volta.

Un altro luogo ricco di romanticismo è Castel Sant’Angelo: salendo sulla sua terrazza si avrà un bellissimo colpo d’occhio su tutta la città, dalla Basilica di San Pietro al Ponte vicino. Per gli amanti del verde e della tranquillità, poi, non può mancare una passeggiata nei giardini di Villa Borghese, considerato il polmone verde di Roma. Soprattutto durante la bella stagione, è possibile trascorrere del tempo piacevole in questo grande parco cittadino molto frequentato.

In occasione di un soggiorno romantico nella Capitale, un’altra tappa obbligatoria è il Gianicolo, considerato forse il punto più panoramico di tutta la città. Situato in una zona non troppo distante dal centro cittadino, regala alle coppie che vi salgono attimi di bellezza intensa. Si tratta di un posto magico che vale assolutamente la pena di visitare, dal quale è poi possibile scendere per raggiungere la vicina Trastevere.