Bagnoschiuma fatto in casa, una delizia per la pelle, non comprerai più quello del negozio

Se vuoi una pelle morbidissima, evita di comprare prodotti costosi che a lungo andare possono essere addirittura nocivi: ecco un bagnoschiuma fatto in casa che può fare al caso tuo.

Trovare il bagnoschiuma giusto può essere molto più complesso di quello che sembri.

Bagnoschiuma fatto in casa
CheDonna Photo

Alcuni presenti in commercio, infatti, possono essere troppo aggressivi, soprattutto per chi ha la pelle sensibile, che tende ad arrossarsi facilmente.

Dobbiamo sempre tenere a mente che alcuni contengono addirittura sostanze che a lungo andare possono diventare nocive per la nostra salute: alcune di queste sono i tensioattivi.

Questi sono altamente dannosi per l’organismo: derivano spesso da materie prime vegetali, ma vengono poi sottoposti a un processo chimico prima di essere utilizzati, cosa che li rende altamente irritanti.

In teoria la loro funzione sarebbe quella di ridurre la tensione – cioè l’adesione – dello sporco sulla cute, attraverso un’emulsione schiumogena (da qui l’effetto schiumoso dei prodotti usati per detergere.

Il problema però la pelle li assorbe e impiega addirittura cinque giorni per espellerli: si pensa che addirittura a lungo andare questi possano essere cancerogeni.

I più comuni – quindi verifica sempre che sull’INCI non ci siano queste sigle: SLS, SLES, BHT, e Sodium Coco – Sulfate.

Allo stesso modo, da evitare assolutamente sono i prodotti che contengono parabeni, cioè composti chimici battericidi e fungicidi, che però alla lunga possono comunque essere molto dannosi.

Questi, infatti, possono dare vita alla dermatite da contatto, che si manifesta sotto forma di rossore, prurito, bruciore.

Ma non solo, perché diversi studi condotti negli anni hanno anche dimostrato che, dal momento che il nostro organismo non riesce a espellerli facilmente, si accumulano e a lungo andare anche questi potrebbero portare a diverse forme di tumore, primi tra tutti quelli del seno e della pelle.

Detto ciò, come possiamo ovviare a questo problema? Puoi provare a produrre un bagnoschiuma fatto in casa, completamente naturale. Ecco la ricetta.

Il bagnoschiuma fatto in casa che renderà la tua pelle morbidissima

Se vuoi preparare un bagnoschiuma fatto in casa, eccone subito uno che ha proprietà emollienti e idratanti, così da rendere la tua pelle morbida come non mai.

bagnoschiuma fatto in casa
Canva Photo

Per prepararlo ti serviranno ingredienti che verosimilmente avrai già in casa. Cioè una tazza di olio di mandorle dolci (ma se non ce l’hai andranno benissimo anche quello di oliva e quello di sesamo), mezza tazza di miele, mezza di sapone liquido neutro, un cucchiaino di estratto di vaniglia.

Tutto ciò che dovrai fare sarà mettere gli ingredienti in una terrina e mischiare finché non otterrai un composto omogeneo, che dovrai poi inserire in un contenitore pulito e possibilmente dotato di tappo.

Fatto ciò, potrai usare il bagnoschiuma così ottenuto ogni volta che vorrai: basterà scuotere il contenitore e il gioco sarà fatto. Inoltre dovrai usarne davvero pochissimo perché ti basterà farlo sciogliere sotto il getto dell’acqua e potrai usarlo su tutto il corpo.

Se questa ricetta non ti è bastata, sappi che ce n’è un’altra, ma questa volta potrai ricreare un bagnoschiuma solido che potrai mettere nella vasca da bagno quando vorrai farla.

Tutto ciò che ti servirà saranno due tazze di latte in polvere, un quarto di scaglie di sapone neutro, due cucchiai di amido di mais oppure frumento (è indifferente, il risultato sarà lo stesso, quindi opta pure per quello che hai già in casa oppure per quello che costa di meno), un cucchiaino di cannella in polvere (se l’odore non ti piace puoi sostituirla con del cacao oppure con altre spezie).

Se vuoi – ma non è indispensabile, è solo un consiglio – potrai anche aggiungere qualche goccia di olio di Neem a questa preparazione, che renderà la tua pelle ancora più liscia.

Come preparare il bagnoschiuma? Fai fondere le scaglie di sapone all’interno di un pentolino a bagnomaria e, solo quando saranno tiepide – non bollenti assolutamente – aggiungi tutti gli altri ingredienti in ordine sparso.

Infine, trasferisci il tutto in una vaschetta, considerando però che la sua forma sarà quella che prenderà anche il bagnoschiuma solido. Occhio solo ai bordi: se saranno troppo alti, potresti fare fatica poi a prendere il prodotto ogni volta che ti serve.

Come usarlo? Prendine un pezzettino ogni volta che vuoi fare un bagno caldo, sbriciolalo e mettilo nell’acqua. Alla fine la tua pelle sarà morbidissima e, nel frattempo, il profumo che questo bagnoschiuma rilascerà inonderà tutto il bagno.

Se poi vuoi, puoi preparare in casa anche le cosiddette bombe da bagno, dall’effetto effervescente e generalmente dai colori sgargianti, che possano sia far “esplodere” l’acqua che farla colorare.

Per ottenerle dovrai prendere tre cucchiai di burro di cacao, cinque di bicarbonato di sodio, due e mezzo di acido citrico, uno di amido di mais oppure di frumento, dieci gocce di olio essenziale. 

Questi ti serviranno per ricavare circa una ventina di bombe, ma se vuoi potresti aggiungere anche degli oli essenziali per farle profumare oppure dei glitter iridescenti che renderanno la tua pelle brillante (quindi ad esempio potresti optare per questa soluzione quando devi andare a un party esclusivo).

In ogni caso, per preparare queste palline, dovrai far fondere il burro di cacao in un pentolino a bagnomaria, farlo raffreddare e aggiungere poi gli altri ingredienti uno ad uno. Poi dovrai mescolare tutto fino ad ottenere un composto omogeneo, assicurandoti che però non sia troppo liquido.

Fatto ciò, dovrai creare la forma di palline oppure versare il composto nelle vaschette per il ghiaccio. In entrambi i casi dovrai lasciarle nel freezer per circa 15 minuti per farle diventare fredde e solide.

Infine dovrai mettere su una griglia a temperatura ambiente le palline così ottenute e conserviamole in un luogo asciutto ma ventilato nella carta stagnola.

In questo modo, quando vorrai fare un bagno caldo esplosivo e coloratissimo, potrai prenderle e usarle.

Se vuoi anche una soluzione per i capelli grassi, ecco quale ingrediente che hai in cucina potrai usare.

In ogni caso, con questi metodi la tua pelle sarà come la seta e non correrai alcun rischio per la tua salute.