Elimini i cattivi odori e sblocchi lo scarico ostruito senza bisogno dell’idraulico! Risparmi una fortuna!

Capita più spesso di quanto si pensi purtroppo di sentire dei cattivi odori provenire dallo scarico del lavandino. Come possiamo eliminarli? Ecco un semplicissimo rimedio.

Mantenere la casa pulita è necessario, ma spesso si può tramutare in un’impresa abbastanza ardua.

cattivi odori scarico
Chedonna Photo

Non basta armarsi di straccio e pazienza, perché qualcosa può sfuggire al nostro controllo.

In particolare, quello che spesso ci riserva sorprese sgradevoli è lo scarico del lavandino: questo spesso inizia ad emanare un cattivo odore e, quando ciò accade, è davvero difficile eliminarlo.

Innanzitutto, da cosa derivano i cattivi odori? Nella maggior parte dei casi da un accumulo di residui che in sostanza intasano i tubi ed impediscono all’acqua di scendere normalmente, creando appunto degli ingorghi che a loro volta causano la famosa puzza.

Come possiamo fare quindi, alla luce di ciò, per sbloccare lo scarico ostruito ed eliminare così i cattivi odori? Ecco un rimedio infallibile.

Ecco come eliminare i cattivi odori dallo scarico

Perché spendere soldi per chiamare un idraulico, quando puoi mettere in pratica una soluzione semplicissima fai da te, low cost e pratica all’ennesima potenza per rimuovere i cattivi odori dal tuo lavandino?

cattivi odori scarico
Canva Photo

Sostanzialmente potrai servirti solo di alcuni ingredienti che hai in casa per eliminare eventuali ostruzioni dallo scarico.

Tutto ciò che ti servirà saranno mezzo bicchiere di bicarbonato e mezzo di aceto. Come li dovrai usare?

In primis dovrai prendere il bicarbonato e versarlo nel lavandino, avendo cura però di far scendere una massiccia parte nello scarico.

Fatto ciò, potrai aggiungere l’aceto: il mix di questi ingredienti sarà “esplosivo”, tanto che genererà un’azione effervescente.

Niente paura, è tutto normale ed anzi, in questo modo otterrai un doppio benefici: dal momento che questo duo delle meraviglie è perfetto anche per disinfettare le superfici, potrai approfittarne per pulire tutto il tuo lavandino.

Come? Semplicemente, prendendo una spugna e utilizzando la parte di bicarbonato e aceto che è rimasta sulla superficie per pulirla a fondo e farla letteralmente brillare.

Mentre avrai fatto tutto questo, saranno passati circa 5 minuti verosimilmente. Questo è il tempo necessario perché questo mix abbia l’effetto sperato.

Quindi, trascorsi questi minuti, dovrai semplicemente versare dell’acqua calda nel lavandino, che in pratica servirà per eliminare tutti i residui che bloccano il tuo scarico: in questo modo i cattivi odori saranno solo uno spiacevole ricordo.

Se poi vuoi eliminare i cattivi odori dal bagno, ecco la nostra guida.

In ogni caso, la cosa migliore da fare sarebbe prevenire per non doversi trovare poi a curare.

In sostanza, potresti usare questo trucchetto periodicamente: così i residui non si accumuleranno più e non avvertirai mai più cattivi odori.