Addio parrucchiere! Tutte stanno mettendo la birra sui capelli, il risultato è sorprendente

Molte donne lo stanno mettendo la birra sui capelli, così dirai addio ai costi del parrucchiere: è straordinario!

Magari non lo hai mai fatto, ma molte donne oggigiorno utilizzano la birra per prendersi cura dei propri capelli. Ma per quale motivo ricorrono a questo ingrediente?

birra nei capelli
Canva

Bè, se desideri aggiungere dei riflessi biondi o castano chiaro ai capelli senza spendere molto, allora la birra fa proprio al caso tuo. Proprio così, questa fantastica bevanda può essere usata come schiarente naturale ed è sorprendentemente efficace. Ma come funziona? Continua a leggere per scoprirlo.

Come utilizzare la birra sui capelli

Puoi dire addio al tuo parrucchiere grazie a questo semplice ingrediente. La birra infatti, sarà in grado di schiarire brillantemente la tua chioma. Il luppolo è ricco di proteine che aiutano a rinforzare e a dare lucentezza ai capelli, mentre il malto e il lievito agiscono entrambi come schiarenti naturali. Se usata come risciacquo, questa bevanda può schiarire leggermente i capelli e aggiungere sottili riflessi. È un modo delicato e naturale per donare luminosità alle ciocche. Pronta a provare? Ecco come procedere:

bevanda alcolica
Canva

Dopo aver lavato i capelli, massaggia un po’ di birra sul cuoio capelluto per circa un minuto o due. Esercita una leggera pressione per massaggiare il prodotto fino a ottenere una sensazione di sapone. Si può anche immergere una ciotola con la birra nei capelli e lasciarla riposare prima di risciacquarli con la birra. Versatela poi direttamente sulla chioma e massaggiala delicatamente sulle radici per circa un minuto. I minerali della bevanda, oltre a essere benefici per la pelle, sono ritenuti utili anche per il cuoio capelluto. Se ne hai uno tendente al grasso, può rivelarsi molto utile.

Anche se hai i capelli naturalmente biondi, puoi usare la birra per schiarirli. Non ci sono però prove scientifiche sul fatto che sia benefica per il cuoio capelluto sfibrato. Questa bevanda può essere utilizzata come risciacquo per i capelli due volte al mese o ogni volta che si ritiene che la propria chioma ne abbia bisogno. Immergere i capelli nella birra può essere davvero benefico per le ciocche! Il luppolo è un agente condizionante naturale e può lasciare i capelli setosi e morbidi. Inoltre, può aiutare a eliminare i prodotti accumulati e le impurità.

Quindi un risciacquo alla birra può essere utilizzato per nutrire il cuoio capelluto e migliorare la secchezza. Inoltre, può stimolare la circolazione nei follicoli piliferi esistenti, con il risultato di ottenere una chioma più folta e piena. La birra è un astringente o un detergente profondo per i capelli perché contiene alcol. Il balsamo d’orzo aderisce alla cuticola del capello per migliorarne la consistenza, la condizione generale e la lucentezza. La birra può essere usata anche come balsamo in due diversi modi: come trattamento di condizionamento profondo o come balsamo leave-in (non ha bisogno di alcun risciacquo). Perciò se vuoi regalare ai tuoi capelli lucentezza e brillantezza, non ti rimane altro che utilizzare un po’ di birra!