Addio ragni e ragnatele in casa: senza ucciderli e a costo zero la tua casa sarà libera per sempre!

Le ragnatele in casa sono un dilemma per molti, c’è chi pensa di averle annientate e invece sono ancora lì pronte e prolifiche. I rimedi del giorno sono efficienti al 100%.

Curare la proprio casa e fonte di benessere sia fisico che mentale, specialmente quando occorre fare i conti con le ragnatele. C’è chi ama i ragni perché si dice che mangino le zanzare e portino fortuna, ma c’è soprattutto chi non li tollera perché li considera fonte di sporcizia e da eliminare assolutamente. Di che categoria fai parte? Di certo, prima o poi le ragnatele in casa vanno eliminate, ma nel modo giusto.

rimedi ragni
Fonte: canva

Ci soffermiamo indicandoti le modalità poiché non sempre i prodotti in commercio sono adatti. Nella maggior parte dei casi non solo abbiamo a che fare con detersivi che alla fine non risolvono il problema, ma che possono a loro volta causare ulteriori danni.

I prodotti chimici sono ricchi di sostanze tossiche, le quali finiscono per essere inalate o peggio ingerite, soprattutto se spruzzate ovunque in maniera del tutto impropria. Sono inoltre fonte di inquinamento naturale, l’ambiente verrà irrimediabilmente danneggiato da gesti del genere, anche se non fatti con questo intento. Come se non bastasse, non si tratta di detergenti economici, costano anche un occhio della testa!

Quindi, se vuoi un rimedio vantaggioso sotto più punti di vista, da quello economico all’efficienza, sei nel posto giusto perché stiamo per condividere il segreto che tutti i tuoi vicini vorranno conoscere, e che ti farà dire: addio ragnatele in casa!

Ecco come scacciare le ragnatele in casa

Dove si attanagliano le ragnatele in casa? Nella maggior parte dei casi nei luoghi in cui ci fai meno caso, perché poco esposti. Si tratta di quei fastidiosi pertugi ai quali non riesci ad arrivare quando stai pulendo. L’umidità, il poco sole e le polveri inquinanti sono le maggiori cause che determinano questa spiacevole condizione. Non aspettare altro tempo, entra in azione, questi rimedi sono così pratici che li imparerai all’istante.

rimedi per scacciare ragnatele in casa
fonte: Canva

La prima informazione che ci teniamo a condividere è che con i metodi che ti presentiamo non ucciderai nessun essere vivente. Magari con un insetticida altamente tossico, nessun ragno farà ritorno perché saranno tutti morti stecchiti, ma con il nostro rimedio non solo non moriranno, non altererai l’equilibrio naturale.

Ogni essere vivente con la sua azione è fondamentale, quindi non commettere alcun “ragnicidio”, fidati di noi. Attaccherai un senso, l’olfatto, disturbandoli e allontanandoli.

Come già accennato ci sono punti e punti nei quali si annidano le ragnatele, e ciò può avvenire sia all’interno che all’esterno della casa. Se succede fuori, tra le piante puoi usare una lozione miracolosa, potente ed economica. Spruzzaci sopra dell’acqua diluita al sapone di Marsiglia squagliato a bagnomaria.

Mentre se si tratta di una situazione che avviene nelle stanze, puoi sfruttare questi rimedi naturali che sono davvero infallibili. Ne abbiamo diversi da proporti, te li elenchiamo uno dopo l’altro e spieghiamo perché e come possono essere efficaci.

Il primo metodo che ti consigliamo è forse impensabile, ma abbiamo testato che è concretamente infallibile: disponi nei luoghi in cui si riversano le ragnatele della frutta secca tagliata a metà. Appunto, delle noci o delle castagne aperte in due.

Andando alla seconda soluzione, dovrai strofinare sui davanzali delle finestre, sugli stipiti delle porte oppure come pot-pourri nei cassetti, delle bucce d’arancia e limoni. Gli agrumi hanno un odore molto forte, il quale disturba i ragni e tanti altri insetti che invadono la tua casa.

problema ragnatele in casa
fonte: Canva Che Donna

Potresti anche ricreare uno spray fai da te dividendo in parti uguali acqua e aceto di vino bianco. Vaporizzi la miscela nei posti interessati, e stai sicura che avrai ottimi risultati. Infine, l’ultima rimedio che punta sempre sull’attaccare l’olfatto dell’insetto, è preparare un’altra miscela di acqua e oli essenziali.

Gli oli essenziali più adatti al caso sono quello alla menta piperita, al cedro, al Neem, oppure sfruttare le erbe aromatiche. Il basilico, l’aglio, il timo limone e la menta, oltre a fare bene nella salute se ingerite nell’alimentazione e mediante infusi, sono dei nemici naturali per i ragni.

Infine, oltre a questi gesti dovrai passare spesso l’aspirapolvere, far arieggiare gli spazi contro l’umidità, portare i rifiuti regolarmente fuori, e non lasciare residui di cibo. L’unione di questi semplici gesti, migliorerà la tua vita!