É il punto più difficile da pulire di tutta casa: con il trucco del manico ci metti un attimo!

Rimboccati le maniche, perché il trucco del manico renderà splendente la tua casa! Non ci credi? Leggi questa guida e vedrai che non avrai più problemi.

Pulire tutta casa da cima a fondo può essere un incubo dal quale ci si vorrebbe svegliare in quattro e quattr’otto. Ma bisogna ammetterlo, quando tocca è la pura realtà! La questione reca timore proprio a causa del fatto che ci sono alcuni punti delle stanze che sono davvero ostici da igienizzare, ma va fatto. Con il trucco del manico scoprirai un semplice gesto che può evitare qualsiasi malessere fisico e con esso mettere in pratica una soluzione rapida, efficace ed economica. Insomma, risparmierai soldi e fatica!

trucco manico in casa è la soluzione
fonte: creato da Canva e Che Donna

Finisce l’estate e iniziano le pulizie dal rientro delle vacanze. Arriva l’autunno e si pulisce la casa per la nuova stagione. Termina questo periodo e inizia quello del freddo glaciale e bisogna pulire anche per correre ai ripari e non danneggiare alcune superfici. Poi ancora tornano la primavera e l’estate, ed il ciclo si ripete!

Insomma, le pulizie sono peggio degli ex, ritornano proprio sul più bello! Ma non temere, perché anche se in certi casi diventa davvero difficile riuscire a conciliare tutto e a portare a termine le pulizie, ci sono dei trucchetti che non sono niente male.

Inoltre, anche fare le pulizie non deve diventare un’ossessione, ma una pratica da svolgere per il proprio benessere e quello delle persone che condividono con noi l’ambiente circostante. Se ci si deve ammalare per farle, allora è meglio farsi dare un mano d’aiuto da un professionista del settore.

Innanzitutto è bene che tu sappia che non dovrai assolutamente spendere e spandere, ma come ti suggerisce il nostro titolo, si tratta del trucco del manico. Questo rapido, pratico e facile metodo, non solo è funzionale affinché si pulisca, ma è anche un atto di salvezza per la tua salute data l’azione pulente che andrà a realizzare.

Scopri la sua funzione, e no, non dovrai scaraventarlo con un ex per evitare che torni e con esso anche il ciclo del pulizie!

Trucco del manico: ecco come metterlo in pratica!

Ogni quanto pulisci casa? Anche se, a dire la verità non importa la quantità, ma la qualità delle azioni che vai a svolgere. Poiché spesso capita che nonostante tu pulisca quasi ogni giorno, alla fine lo sporco e la polvere si annidano negli stessi punti, allo stesso modo, ed anche in zone che non ti saresti mai aspettato. Il trucco del manico non ti farà venire il mal di schiena, e lo potrai sfruttare in tanti altri modi.

trucco casa usa il manico
fonte: creato da Canva

Se non vuoi essere dolorante o vivere una vecchiaia con i dolori per le pulizie fatte in gioventù, e quindi non si tratta di scorribande, allora inizia a pulire il battiscopa con la tecnica che ti stiamo per presentare e spiegare.

Il battiscopa è un punto della casa che a volte passa in secondo piano. Per dirla tutta, ce lo si dimentica spesso, fino a quando la polvere non si annida e lo fa crescere in altezza perché si stratifica!

Insomma, non c’è da preoccuparsi, ma non pensare di chinarti a pulirlo mettendoti in ginocchio, perché faresti un errore madornale. Per prima cosa stare chinati non fa bene neanche all’umore, mette stress e accumula tensione. Inoltre, le ginocchia ne risentono, e da lì tutta la tua schiena ne uscirà pregiudicata.

Devi ottimizzare i tuoi gesti quotidiani, massima resa con il minor sforzo, anche perché in questo caso si tratta di preservare la salute.

Quindi, non ti resterà che scoprire il trucco del manico di scopa, mai come questa volta puoi considerare amico un oggetto. Sfilalo e leva la parte inferiore, in modo da rendere il più pratico e agevole possibile il movimento che andrai a fare.

Nell’altra estremità, quella opposta all’impugnatura, mettici una pezza per spolverare. Se si tratta di un manico come quello tipico della marca Swiffer, ti basta incastrare la pezza nel cerchio che la tiene ferma. Oppure puoi anche bloccarla con del nastro adesivo se hai paura che ti scappi nello strofinare. Così, strofina, strofina e il gioco è fatto!

Per profumare il battiscopa, puoi aggiungere nella pezza anche degli oli essenziali. In questo modo, non solo pulirai, ma espanderai il profumo in tutti gli angoli, i quali una volta profumati contribuiranno ad irradiare il buon odore. La lavanda, la salvia, la menta, la rosa e tantissime altre fragranze sono un’icona nel settore delle pulizie.

Hai capito come fare? Guarda questo video esplicativo e fatti un’idea. Questa signora è abilissima, e ha studiato questa tecnica da sola. Non ha mal di schiena e riesce ad ottimizzare tempi e fatica durante il lavoro.

@estela_tips Pulizia battiscopa #estelatips #casa #clean #perte #tips #mammeitaliane #pulizie ♬ suono originale – 🔹Estela_tips

Che stai aspettando? Inizia la rivoluzione nelle pulizie di casa, e dai il massimo per avere un risultato ottimale. In questo modo non dovrai abbassarti, non avrai mal di schiena, e farai tutto molto più velocemente.