Hai perso il tuo biglietto aereo? Non allarmarti: ecco come procedere

Se non trovi più il tuo prezioso biglietto aereo ti consigliamo di seguire questi passi per non rischiare di finire nei guai.

Oggi molte compagnie aeree emettono biglietti aerei elettronici anziché cartacei. Ormai si tratta di una tendenza in continua crescita e ci sono buone ragioni per cui sempre più compagnie aeree si stanno convertendo ai biglietti elettronici.

donna con biglietto aereo
Canva

Questo trend continua a piacere soprattutto ai passeggeri, non solo perché offre tariffe aeree più basse, ma i biglietti aerei elettronici non possono mai essere rubati o smarriti, a differenza dei cartacei.

Cosa fare se hai smarrito il tuo biglietto aereo

Nonostante i biglietti aerei elettronici siano sempre più diffusi, ci sono alcune compagnie aeree che emettono ancora solo biglietti aerei cartacei. Perciò per il tuo bene sarebbe meglio adottare tutte le misure possibili per assicurarsi di avere il proprio biglietto aereo quando se ne ha bisogno.

documenti da viaggio
Canva

Di solito, la maggior parte delle compagnie aeree non offre alcuna forma di sostituzione o risarcimento immediato. Non molti lo sanno, ma i biglietti aerei cartacei hanno un valore monetario e possono essere utilizzati da altri, con un buon documento d’identità falsificato. Ma qualora perdessi il tuo biglietto, ecco cosa fare:

  • Non fatti prendere dal panico. Per quanto ci si possa sentire arrabbiati, contenere le emozioni è sempre una mossa positiva. Cerca di pensare con calma a come hai potuto perderlo. Cerca di nuovo tra i tuoi effetti personali per vedere se è stato smarrito.
  • Una volta accertato che il biglietto aereo è effettivamente perso, contatta la compagnia aerea. L’ideale sarebbe avere una fotocopia del biglietto aereo o del numero del biglietto.
  • Successivamente, fai una denuncia alla polizia. Se non hai una fotocopia del biglietto aereo o il numero, fornisci i dettagli del tuo volo.
  • Il giorno del volo, recati in aeroporto per cercare di ottenere un biglietto sostitutivo. A meno che tu non sia molto convincente, probabilmente la compagnia aerea non emetterà un biglietto sostitutivo. Se devi però salire sul volo, dovrai acquistarne uno nuovo alla tariffa corrente, anziché a quella del biglietto aereo smarrito, il che può comportare una notevole differenza. Se ti viene riconosciuto un rimborso, sarà per la tariffa più alta. In seguito, ti verrà richiesto di firmare una lettera di indennizzo nel caso in cui il biglietto aereo smarrito venga utilizzato o rimborsato. A seconda delle politiche delle compagnie aeree, il rimborso dei biglietti aerei smarriti può richiedere da 30 giorni a un anno.

Non c’è alcuna garanzia di ottenere una sostituzione o un rimborso per il biglietto smarrito. Sarebbe opportuno che ci fosse un’assicurazione di viaggio che copra i biglietti aerei smarriti, ma è improbabile. La cosa migliore da fare è prestare molta attenzione ai biglietti aerei cartacei.