Ecco i colori con cui vorrai truccarti questo autunno

Quali saranno i colori dell’autunno? Ce ne saranno diversi, ma la parola d’ordine sarà sempre una: osare. Ecco comunque quali saranno i trend di stagione.

I colori che indossiamo ci dicono molto di noi. Ci sono molti pregiudizi sulle nuance che scegliamo (non sempre in senso negativo, ammesso che ne esista uno positivo di questo termine).

colori autunno
Pinterest Photo

Qualche esempio? Il giallo indica che la persona che lo indossa è gioiosa, energica, briosa. Il bianco, invece, è sintomo di un animo puro, di leggerezza, di candore. L’arancione è indice di grinta all’ennesima potenza.

E potremmo continuare all’infinito: che ci si riferisca al colore che indossiamo, di cui tingiamo i nostri accessori oppure con cui scegliamo di truccarci, nell’immaginario comune ad ogni nuance corrisponde una sfumatura della nostra personalità.

C’è da dire però che stiamo per assistere al cambio di stagione: tra pochissime settimane diremo bye bye all’estate ed accoglieremo l’autunno (magari non proprio a braccia aperte, ma va bene lo stesso).

Cosa significa? Che dobbiamo imparare ad accettare anche l’avvento di nuove tendenze, che ci accompagneranno verosimilmente almeno fino alla fine dell’anno.

Cosa dobbiamo aspettarci dalla nuova stagione? Diverse cose. Quello che è certo è che il make up autunnale sarà strong, deciso, definito.

Da dove derivano i nuovi trend? Da un mix tra make up artist di tutto il mondo, sfilate e social. Ecco che quindi stiamo assistendo ad un’ondata di trend basati su colori vivaci, nuance cangianti, miscugli del tutto inaspettati (ma molto apprezati).

Quali sono i colori trendy dell’autunno con cui dovremo iniziare a truccarci? Ecco la lista completa.

Ecco i colori dell’autunno

Tra i colori cool dell’autunno non potrebbe non esserci lui, il colore della passione per antonomasia, l’evergreen di moda, accessori e make up, la nuance intramontabile per eccellenza: il rosso.

colori autunno
Pinterest Photo

Ma questa volta sarà diverso rispetto a quello che conosciamo: non saranno solo le nostre labbra a tingersi di roso, saranno anche le nostre guance ed i nostri occhi. Sì quindi a blush red, ad ombretti vivacissimi e a tutto ciò che spicca.

Con cosa abbinarli? Con tonalità meno accese, per creare un perfetto contrasto tra nuance.

Un altro colore che sarà molto in voga per tutto l’autunno è l’azzurro. Questo è il colore del cielo e del mare, questo è vero, ma il fatto che non frequenteremo più le spiagge non significa che non potremo continuare a sfoggiarlo.

L’azzurro infatti si adatta perfettamente a diverse tecniche di make up: puoi applicarlo da solo sotto forma di ombretto sui tuoi occhi, ma puoi anche usarlo per creare un perfetto smokey eyes.

Insieme a lui ci saranno tutte le sue declinazioni ed i suoi “parenti”, tra cui il blu desaturato ed il grigio. In autunno insomma dovremo dire sì a tutti i colori freddi polverosi ed applicarli ogni volta che possiamo.

Del resto, soprattutto le sfumature più chiare, sono perfette su chi ha gli occhi azzurri, perché li esaltano ancora di più, ma anche su chi ha gli occhi scuri per creare un distacco di nuance e rendere l’occhio molto sofisticato.

Un altro colore di cui non potremo fare a meno per tutto l’autunno è il fucsia, che potremo applicare sul viso – sempre come blush – ma anche sugli occhi sotto forma di ombretto e sulle labbra.

Divenuto ormai genderless, questo è il colore perfetto soprattutto per chi ama osare e vuole apparire, nel vero senso della parola.

Allo stesso modo, comunque, per tutta la stagione in arrivo dovresti abituarti a vedere – ed indossare – tutti i colori fluo, soprattutto quelli cangianti e multiriflesso.

Energici, enigmatici, particolarissimi, tutti i colori multicromatici renderanno il tuo make up originale, unico, difficilmente replicabile.

Che siano sotto forma di rossetto oppure di ombretto, sono sempre consigliati per chi ama sperimentare e non ha paura di farlo.

Se poi vuoi scoprire anche quali saranno le tecniche di make up in voga questa stagione, ecco la nostra guida.

In ogni caso, adesso sappiamo perfettamente cosa ci aspetta per tutta la stagione.

Gestione cookie