Come vestirsi ad un matrimonio: le 4 regole da rispettare

Come vestirsi ad un matrimonio? Questa è una domanda che si pongono moltissime donne, perché scegliere l’abito da cerimonia perfetto per tale occasione è tutt’altro che semplice. Bisogna infatti trovare un vestito che sia adeguato all’evento, che permetta di evitare brutte figure e che sia gradito anche dalla sposa visto che si tratta del suo grande giorno. Scegliere l’abito da cerimonia giusto dunque può rivelarsi una vera impresa. Vediamo allora insieme alcune regole da rispettare per non commettere errori e sfoggiare un look che sia di tendenza ma al tempo stesso in linea con la tipologia dell’evento.

Matrimonio coppia 23-07-2022

#1 I colori da evitare ad un matrimonio

Innanzitutto, quando ci si trova a scegliere l’abito per un matrimonio è importante escludere a priori alcuni colori che sono decisamente poco indicati per questo tipo di evento. Parliamo naturalmente del bianco, ma questo è risaputo: non si può indossare un vestito che sia della stessa tonalità di quello della sposa perché è lei la protagonista e si deve poter distinguere a colpo d’occhio da tutti gli altri invitati. Per non rischiare di sbagliare colore, ci si può rivolgere ad una boutique come Marina Rinaldi: nella sua collezione Elegante propone moltissimi abiti eleganti da cerimonia di molteplici tonalità e fantasie, sempre in linea con le ultime tendenze del momento.

#2 Attenzione agli eccessi

Nello scegliere il vestito perfetto per un matrimonio è importante anche prestare attenzione allo stile dell’abito, che dovrebbe essere elegante e raffinato ma mai esagerato. Meglio evitare dunque paillettes, trasparenze e vestiti troppo pomposi perché potrebbero oscurare la sposa e catturare in modo eccessivo l’attenzione. Ricordiamoci sempre che ad un matrimonio le invitate rappresentano un contorno e che la vera protagonista deve rimanere la sposa, in tutti i momenti. Indossare abiti troppo appariscenti è di cattivo gusto.

#3 Evitare gli abiti molto corti o troppo scollati

Ad un matrimonio conviene anche evitare di indossare abiti da cerimonia che siano eccessivamente corti o troppo scollati. Questa è una regola che vale indipendentemente da dove venga celebrata la cerimonia e dunque non solo per le nozze che si svolgono all’interno di una chiesa. Si tratta di una questione di buon senso, perché un abito eccessivamente corto o con una scollatura molto profonda è tutt’altro che elegante e raffinato. Al contrario, rischia di apparire volgare ed è assolutamente da evitare.

#4 Scegliere accessori sobri ma raffinati

Per quanto riguarda infine gli accessori, che naturalmente non possono mai mancare a completamente del perfetto look da cerimonia, ci sono poche ma importanti regole da seguire. Innanzitutto, scegliere dei gioielli che si abbinino bene all’abito scelto, oltre che al proprio stile personale. Inoltre, conviene optare per accessori raffinati ma al tempo stesso sobri, che risaltino senza però sovrastare il resto dell’outfit: i gioielli dovrebbero contribuire infatti ad esaltare l’insieme, non a metterlo in ombra.