Il colore della tua valigia è importante! Il motivo potrebbe sorprenderti

Hai mai pensato che il colore della tua valigia potrebbe fare la differenza quando si tratta di prendere l’aereo?

Quando si viaggia in aereo l’ultima cosa che si desidera è ritrovarsi in situazioni in cui ci si possa trovare bloccati o non si sappia dove andare. Questo include il recupero della propria valigia dal nastro trasportatore dell’aeroporto o la ricerca del bagaglio che si è perso da qualche parte durante il viaggio.

colore valigia motivo
Canva

Se la tua valigia è uguale a quella di tutti gli altri, c’è una maggiore possibilità che qualcun altro la prenda. Se pensi che aggiungere un’etichetta con il proprio nome ed indirizzo sia sufficiente, ti sbagli di grosso. Infatti, se le persone hanno fretta, è possibile che prendano per sbaglio un bagaglio che sembra il loro e non diano un’occhiata all’etichetta.

Scegli il colore giusto per la tua valigia

Per evitare eventuali smarrimenti o scambi di valigia, la cosa migliore da fare è quella di optare per il colore migliore. Molti viaggiatori puntano spesso sul colore scuro. Questo perché non è immediatamente evidente se una valigia presenta macchie, graffi o strappi. Il problema del colore scuro è che è la prima scelta di molte persone. Se si parte per un viaggio, è molto probabile che si notino molte valigie dall’aspetto simile sul nastro trasportatore e anche al momento del check-in in hotel o nel luogo in cui si alloggia.

bagagli
Canva

Più valigie ci sono con colori e stili simili, più possibilità ci sono che tu o qualcun altro prendiate il bagaglio sbagliato. Se cerchi un bagaglio facile da individuare, è meglio scegliere un colore chiaro. Pensa a colori come il bianco, l’azzurro, il verde chiaro, il rosa chiaro, il beige o il giallo. Le valigie dai colori chiari non sono così comuni come quelle scure e sarà più facile individuarle in un mare di valigie scure. L’aspetto negativo delle valigie chiare, tuttavia, è che è facile vedere l’usura del viaggio, soprattutto se sono state utilizzate per diversi anni. Con le valigie chiare, infatti, è facile notare scolorimenti, graffi, strappi e altri tipi di danni subiti dalla valigia. Tuttavia, grazie alla loro unicità, tendono a risaltare maggiormente, sono più facili da individuare e le persone non le scambieranno facilmente per le loro.

Se cerchi qualcosa di non troppo scuro, puoi optare per un bagaglio luminoso, ma non troppo. Il rosso brillante, il verde brillante, il blu brillante e persino il giallo brillante sono ottimi colori. Sono abbastanza appariscenti da poter essere facilmente individuati, ma non sono abbastanza chiari da mostrare tutta l’usura dell’utilizzo. Se non ami particolarmente una tinta unita e luminosa, puoi anche scegliere una valigia con motivi o disegni. Questi tendono a risaltare di più e quindi si notano subito. Non solo, alcuni motivi saranno in grado di mascherare strappi e graffi e in modo che non siano molto visibili. Uno dei modi per rendere la valigia più appariscente e visibile è l’aggiunta di adesivi per bagagli.

Naturalmente, si tratta di una soluzione più applicabile ai bagagli rigidi che a quelli morbidi, grazie al tessuto che offre una maggiore capacità adesiva. Se non puoi fare a meno di una valigia scura o ne hai già una e stai cercando un modo per farla risaltare di più, procurati un coprivaligia luminoso. Ne esistono tantissimi tipi e di diverse dimensioni. Inoltre, sono disponibili in colori tipi di motivi e disegni differenti. Un coprivaligia aggiunge anche un livello di protezione extra per la valigia. Inoltre, la mantiene pulita, oltre ad essere molto più economico rispetto all’acquisto di un nuovo bagaglio. La maggior parte dei coprivaligie sono anche lavabili, quindi è possibile metterli direttamente in lavatrice e torneranno come nuovi.