Hair slugging: in cosa consiste l’ultimo trend che ha sconvolto il web?

Hai mai sentito parlare dell’hair slugging? Si tratta di una tendenza che negli ultimi giorni ha fatto il giro del web.

Ultimamente sta circolando un nuovo trend sui social, in particolar modo su TikTok, chiamato slugging. Ma in cosa consiste esattamente?

hair slugging
Canva

Nato da una tecnica coreana di cura della pelle, consiste nel cospargere la pelle di un occlusivo che trattiene l’umidità, in genere vaselina, e lasciarlo agire mentre si dorme.

Il rivoluzionario trend dell’hair slugging

La tecnica dello slugging si è rivelata particolarmente benefica per le persone che l’hanno già provata. Infatti, può aiutare con problemi relativi all’eccessiva esfoliazione e all’irritazione da prodotti.

donna con capelli sciolti
Canva

Ma c’è una nuova forma di slugging che sta spopolando sui social, relativo ai capelli: hair slugging. Si tratta di una tecnica che consiste nell’applicare un’abbondante quantità di olio o balsamo su tutti i capelli e coprirli con una calza o un impacco per tutta la notte. L’aumento del calore sotto l’impacco non farà altro che aiutare il prodotto a penetrare nella pelle del cuoio capelluto. Ma funzione veramente? Secondo gli esperti sì. In effetti, il concetto di hair slugging è presente da anni in molte culture. L’obiettivo principale è l’idratazione, che lo rende ideale per i capelli secchi o danneggiati. Poiché i capelli secchi sono più inclini all’effetto crespo, l’hair slugging può aiutare a rendere le ciocche meno crespe e più resistenti alla rottura.

Sebbene l’hair slugging sia benefico per tutti i tipi di capelli, lunghezze e texture, è necessario adattare i tipi di prodotto e la frequenza di applicazione. I capelli di media e grossa consistenza possono essere trattati più spesso con oli più densi. Invece, i capelli più fini dovrebbero essere trattati con un olio più leggero. A questo punto, scopriamo insieme come procedere. Prima di tutto, inizia con capelli umidi e puliti e con un olio per capelli di tua scelta. Applicalo su tutta la chioma, aggiungendo una maggiore quantità sulle punte. Assicurati che i capelli siano ricoperti da un sottile strato di prodotto, ma non esagerare. Non usare un pettine per distribuire il prodotto, piuttosto utilizza le dita. Una volta applicato il prodotto, infila tutti i capelli in un impacco o in una cuffietta.

L’hair slugging sarebbe indicato come trattamento notturno, ma anche un’ora o due ore funzionano bene per idratare senza causare un maggiore accumulo di prodotto. Come acconciatura da tenere durante il trattamento, gli esperti consigliano di optare per una coda di cavallo o per uno chignon. Assicurati di lavare accuratamente i capelli dopo lo shampoo. Per ottenere risultati ottimali, puoi usare prima l’acqua tiepida e poi procedere con l’acqua fredda, in modo da chiudere le cuticole e sigillare l’umidità nelle ciocche.