La tendenza unghie estate 2022: tutta da copiare (da Chiara Ferragni!)

Le unghie dell’estate 2022 saranno allegre e luccicanti: Chiara Ferragni fa tendenza e ci dimostra che il glitter sulle dita è sempre top!

Nel corso della sua intensa carriera di influencer Chiara Ferragni ha dimostrato a tutto il mondo un paio di cose fondamentali in fatto di stile.

chiara ferragni unghie
(Chedonna)

La prima è che non si è mai troppo grandi per i colori pastello, la seconda è che il glitter non è mai troppo.

Chiara infatti ha fatto del glitter uno dei capisaldi del suo stile, fino a glitterare intensamente anche le confezioni dei rossetti della sua nuova linea di cosmetici.

Di recente, durante la settimana della moda di Parigi, Chiara ha anche indossato un abito by The Attico fatto interamente di cristalli colorati.

Questo significa che per la regina dello stile contemporaneo italiano i glitter sono uno stile di vita. Prendiamo spunto da lei anche per il look unghie!

Come reinterpretare le unghie glitter di Chiara Ferragni, la tendenza dell’estate 2022

Le unghie glitter possono essere estremamente appariscenti, quindi ingombranti in fatto di stile, ma ci sono molti modi per declinarle in maniera che siano portabili con semplicità e scioltezza.

unghie glitter
(Instagram)

L’approccio di Chiara è stato semplice, deciso ed essenziale. Piuttosto che combinare il glitter a vari colori di smalto o a piccole e piccolissime decorazioni, Chiara ha optato per un’unghia piena.

Dal momento che Chiara è un’imprenditrice digitale, quindi lavora a strettissimo contatto con telefono e personal computer, non può portare unghie lunghissime.

Le sue unghie sono sempre di media lunghezza e generalmente ovali. Non offrendo quindi una superficie estremamente ampia, possono essere riempite di glitter senza appesantire eccessivamente il look generale.

Per quanto riguarda il colore, la Ferragni ha optato per uno dei suoi colori più iconici, il rosa intenso.

Questo ci dà una dritta molto preziosa per portare bene unghie un po’ eccentriche su diversi outfit, anche di tipo “quotidiano”: scegliere sempre un coloro che portiamo spesso o che si abbini facilmente a un colore che indossiamo spesso.

Inoltre, se ci vestiamo in maniera piuttosto semplice possiamo osare con disegni e decorazioni anche sulle unghie glitterate, mentre se tendiamo a indossare stampe e molti strati di abiti è meglio tenersi sul semplice.

Qui di seguito alcune variazioni sul tema adatte a ogni età e a ogni stile.

unghie glitter estate
(Pinterest)

Il glitter multicolore si applica con un pennellino su una base neutra, quindi si copre con un top coat. È perfetto per dare alla manicure una nota di eccentricità senza esagerare. In questo caso il consiglio è di non ricoprire completamente l’unghia, limitandosi solo alle punte.

Il glitter non troppo fitto è invece una soluzione estremamente discreta, forse molto più portabile di quella proposta da Chiara Ferragni. Con questo tipo di manicure l’unghia rimane completamente luccicante ma in maniera meno intensa e più raffinata.

La manicure nude ma glitterata è invece l’asso nella manica di chi ha uno stile elegante, adulto e sofisticato ma non vuole rinunciare a un po’ di glamour. Il trucco sta nello scegliere smalti dai colori molto tenui e molto vicini a quelli dell’incarnato. In questo modo la manicure sarà poco appariscente ma il risultato finale assolutamente brillante (è proprio il caso di dirlo!).