Il sugo è troppo liquido? Basta un semplice trucco per renderlo perfetto

Se il sugo troppo liquido è uno dei problemi che ti assilla più spesso, da oggi potrai scoprire come rimediare in modo semplice e immediato.

Quante volte ti è capitato di preparare un sugo mettendoci il massimo dell’impegno, salvo scoprire all’improvviso che era troppo liquido? Si tratta di un problema non indifferente. Dopotutto, una pasta con una salsa annacquata o un qualsiasi contorno con un sugo troppo lento rischiano di compromettere il risultato finale del piatto.

sugo liquido trucco
(adobe stock photo)

Risultato che potrai rendere migliore mettendo a punto un semplice trucco in grado di fare la differenza.

Il trucco per rimediare ad un sugo troppo liquido

Quando il sugo che hai preparato con tanta cura appare liquido, l’effetto non è sicuramente dei migliori. Il rischio, infatti è quello che lo diventi di più e che e si crei dell’acqua in superficie. Un problema che molto probabilmente ti sarai trovata ad affrontare diverse volte e tutto senza sapere mai come agire per risolvere la situazione.

sugo liquido trucco
(adobe stock photo)

Ebbene, ti farà piacere sapere che farlo è molto più semplice di quanto pensi. Esiste infatti un semplicissimo trucco che una volta messo a punto ti consentirà di godere del migliore dei sughi. Uno di quelli dei quali andar fiera e che amerai condividere con chi ami. Per riuscirci ti basta infatti prendere un cucchiaio di amido di riso e aggiungerlo al tuo sugo.

A questo punto dovrai solo continuare a cuocerlo, se serve alzando di un minimo la fiamma. Pian piano noterai che il sugo si rapprenderà quel tanto che basta per perdere l’effetto liquido. A ciò si aggiungerà un altro aspetto positivo. Il sugo infatti acquisterà anche una consistenza cremosa e in grado di rendere molto più belli e buoni i tuoi piatti.

Un risultato che otterrai semplicemente in cinque minuti e che si manterrà nel tempo, senza che tu debba vivere con l’ansia di vedere il tuo sugo tornare liquido.
Questo trucchetto si rivela perfetto anche per una salsa di pomodoro che necessita di essere rappresa un po’. L’unica cosa a cui dovrai prestare attenzione è la quantità di amido di riso da aggiungere.

Per piccoli sughi va benissimo un cucchiaino mentre per porzioni destinate a più persone o molto liquide è invece necessario passare ad un cucchiaio. Se sei indecisa, ovviamente, potrai aggiungere l’amido poco per volta, fermandoti quando la consistenza raggiunta dal tuo sugo sarà quella che ritieni ideale.