La panzanella non viene mai come vorresti? Ecco dove continui a sbagliare

Scopri quali sono gli errori che non dovresti fare mai più quando prepari la panzanella.

La panzanella è un’insalata fresca e colorata che mette sempre tutti di buon umore. Profumata, ricca di gusto e piacevole da mangiare, si rivela sempre la scelta perfetta per portare un po’ di colore e di allegria in tavola.

panzanella errori
(adobe stock photo)

Per far si che il risultato sia degno di nota, però, è molto importante riuscire ad evitare alcuni errori basilari che se ignorati possono portare ad una panzanella poco piacevole da gustare o comunque non all’altezza di quelle che si trovano in giro. Ecco, quindi, quali sono gli sbagli che commetti sicuramente ogni volta e che dovresti imparare ad evitare.

Panzanella: gli errori da non fare mai più

Realizzare una panzanella che sia buona e di bell’aspetto non è difficile. Ci sono però degli errori che andrebbero accuratamente evitati.

panzanella errori
(adobe stock photo)

Il risultato, altrimenti, potrebbe essere davvero diverso da quello sperato. Ecco, quindi, tutto ciò che devi sapere (ed evitare di fare) quando decidi di prepararne una.

Usare il pane fresco

Iniziamo dalle basi. La panzanella è un piatto di recupero e che per questo motivo va realizzata con il pane raffermo. Usare quello fresco donerebbe al piatto un sapore ed una consistenza diversi da quelli sperato. Per questo motivo, in assenza del pane raffermo è preferibile evitare di prepararla. Per un risultato ancor migliore è inoltre consigliabile non affidarsi ad un pane qualsiasi ma preferire quello toscano.

Ammollare il pane per troppo tempo è uno degli errori nella panzanella

Abbiamo parlato di pane raffermo. E come ovvio che sia, per poter essere usato è indispensabile lasciarlo in ammollo per un po’. Un errore comune è quello di usare l’ammollo troppo a lungo. La mollica deve diventare morbida ma non troppo. Altrimenti il risultato rischia di essere poco gradevole.

Usare pochi ingredienti

La panzanella deve essere ricca e contenere alcuni ingredienti che sono semplicemente fondamentali. Tra questi, oltre il pane, ricordiamo la cipolla, i pomodori, cetriolo, aceto, sale, pepe e olio extra vergine d’oliva. La loro presenza è fondamentale e si possono aggiungere anche altri ingredienti. Ciò che conta è non lesinare e godere a pieno di tutti gli ingredienti possibili.

Una volta scoperti gli errori da non fare mai più con la panzanella, proprio come accaduto per quelli della sangria, potrai godere di qualcosa di buono e portare in tavola un piatto davvero bello da vedere e ottimo da gustare. La scelta perfetta per allietare la tua tavola e per far felice sia la tua famiglia che eventuali ospiti improvvisi.