Dieta della frutta: come perdere fino a 4 chili in soli 3 giorni

La dieta della frutta permette di perdere fino a 4 chili in soli 3 giorni: un regime alimentare però non adatto a tutti.

La dieta della frutta è una classica dieta definita “lampo”. Tale regime alimentare infatti permette di perdere fino a 4 chili in soli 3 giorni ma è anche piuttosto sbilanciato visto che manca di molti nutrienti.

dieta della frutta
Fonte: Canva

Se da un lato questo tipo di dieta può portare a far scendere velocemente l’ago della bilancia, bisogna anche ammettere che non è adatto a tutti. Specie chi soffre di determinate patologie, o le donne incinte.

Se da un lato questo regime alimentare permette di incamerare molte vitamine e sali minerali dall’altro è opportuno non seguirlo più di 3 giorni altrimenti diventa controproducente. Scopriamo come funziona la dieta della frutta.

Ecco come funziona la dieta della frutta

Tra le dieta seguite anche da diverse star hollywoodiane troviamo quella della frutta. Un regime dietetico ipocalorico che per tre giorni prevede l’introduzione di sola frutta, verdura e poco più. Qui scopri anche come consumare la frutta per non ingrassare.

dieta della frutta
Fonte: Canva

In questo modo si andranno a perdere fino a 4 chili in soli 3 giorni ma non tutti possono seguire questo regime. Premesso che è sempre bene rivolgersi ad un nutrizionista quando si decide di perdere peso questo regime è particolarmente restrittivo dunque non indicato in casi particolari di salute.

Introducendo solo frutta e verdura la dieta sarà sbilanciata, ma dall’altro lato effettueremo un programma detox andando a purificare l’organismo di scorie e tossine. Questa dieta fornisce infatti molte vitamine, sali minerali e fibre, un toccasana anche per la pelle che apparirà più luminosa.  

Oltre a consumare porzioni di frutta e verdura dovremo anche bere almeno un paio di litri di acqua al giorno. In più potremo aggiungere centrifugati e tisane.

Essendo una dieta lampo non andrà protratta oltre i 3 giorni. Quindi alla dieta della frutta occorre far seguire un regime alimentare ipocalorico ma bilanciato, dove saranno reintrodotti tutti gli alimenti di cui il nostro organismo necessita.

Il consiglio comunque prima di intraprendere diete così restrittive è sempre quello di chiedere un parere al proprio medico di fiducia e di farsi seguire.

Ma vediamo nello specifico cosa mangiare nella dieta della frutta che dura solo 3 giorni e che ci farà perdere fino a 4 chili. Se ti alleni qui puoi conoscere la frutta da consumare post workout.

Primo giorno

Colazione: un caffè e un centrifugato di frutta di stagione.
Pranzo: insalata mista condita con un cucchiaio di olio e limone. Una macedonia con frutta di stagione.
Cena: uno yogurt bianco magro con una porzione di frutta.

Secondo giorno
Colazione: una spremuta d’arancia
Pranzo: un frullato di frutta mista e uno yogurt bianco.
Cena: un’insalata di frutta e verdura mista.

Terzo giorno
Colazione: un frutto di stagione e un caffè o un tè verde.
Pranzo: un’insalata di frutta e verdura mista di stagione
Cena: frutta a piacere

Meglio poi consumare frutta e verdura crude perché mantengono di più i loro nutrienti. Inoltre tra le verdure sono ammesse le insalate, i finocchi, i pomodori, il sedano, mentre andrebbero evitati in questi 3 giorni patate e legumi.

Per la frutta è consentita quella fresca e rigorosamente di stagione. Da evitare in questi 3 giorni quella secca o peggio quella sciroppata. Bene anche i centrifugati che si possono inserire come spuntini, in genere se ne possono fare un paio al giorno. Al centrifugato si può alternare una porzione di frutti rossi.