Ecco i trucchi per preparare la pasta fredda più buona della tua vita!

Scopri come realizzare al meglio la pasta fredda. I trucchi per riuscirci ti sorprenderanno.

Con l’arrivo della bella stagione, gustare un buon piatto di pasta fredda può essere estremamente piacevole oltre che utile. Si tratta infatti di un primo piatto che si può preparare e conservare in frigo in modo da poterlo gustare con calma qualche ora dopo. Ottima alternativa anche per un pranzo da portare al lavoro, la pasta fredda è sicuramente uno dei piatti più amati da tutti.

pasta fredda trucchi
(adobe stock photo)

Purtroppo, però, non sempre è così facile realizzarla al meglio. Un problema che da oggi potrai risolvere grazie ad alcuni trucchi davvero semplici e che una volta messi in pratica ti cambieranno la vita in cucina.

I trucchi per preparare una pasta fredda semplicemente perfetta

Poter realizzare una pasta fredda che sia piacevole da gustare è molto importante.
E per farlo è indispensabile conoscere alcuni semplici trucchi che, una volta appresi e messi in pratica possono portare ad un risultato davvero piacevole.

pasta fredda trucchi
(adobe stock photo)

Uno di quelli da condividere con la propria famiglia o con gli amici e che in ogni caso potrà rappresentare un vero e proprio successo. Oggi, quindi, scopriremo le dritte da seguire per un primo piatto davvero unico.

Badare alla cottura

L’aspetto più importante per una buona pasta fredda è quello di cuocerla nel modo corretto. Questa dovrebbe essere scolata quando è ancora al dente e tutto perché se troppo cotta, può diventare molliccia rappresentando un vero problema una volta inserita un’insalata di pasta. Ovviamente, è molto importante far attenzione a non lasciarla troppo al dente. Una pasta dura è infatti poco piacevole da mangiare. L’attenzione è quindi molto importante, tenendo conto del fatto che per andare sul sicuro si dovrebbe cuocere la pasta almeno due minuti in meno rispetto a quelli indicati nella confezione. Inoltre è meglio sciacquarla con acqua fredda in modo da bloccarne la cottura.

Condirla quando è del tutto fredda è uno dei trucchi per la pasta fredda

Un altro accorgimenti da non dimenticare è quello di condire la pasta solo quando è del tutto fredda. In caso contrario, altrimenti, il condimento rischia di rovinarne il sapore e la struttura. Inoltre, in base agli ingredienti usati è opportuno ricordare che alcuni vanno inseriti poco prima di servire la pasta. Cosa che vale per quelli a base di creme (come la maionese) e quindi più facilmente deperibili.

Servirla nel modo corretto

Infine, un ultimo trucco riguarda il come servire la pasta. Questa deve avere il tempo di riposare in frigo insieme agli ingredienti che compongono il piatto. In questo modo sarà più saporita e ben amalgamata a tutto il resto. Detto ciò, una volta estratta dal frigo è importante lasciarla fuori per qualche minuto e controllarla affinché non risulti collosa. Per fuorviare ogni dubbio, meglio mescolarla sempre prima di servirla. E se nel farlo la pasta dovesse risultare asciutta (a meno di non dover ancora aggiungere degli ingredienti come il formaggio o la maionese) potrai sistemare il tutto con un buon cucchiaio di olio extra vergine d’oliva. Questo oltre a renderla più gradevole le donerà infatti ancor più sapore.

Ora che hai appreso i trucchi per realizzare un’ottima pasta fredda, far bella figura in cucina sarà molto più semplice e ti consentirà di vantarti con parenti ed amici portando in tavola un prodotto che sarà sia bello da vedere che ottimo da gustare.

Gestione cookie