Se vuoi uno sguardo magnetico, copia il make up occhi di Monica Bellucci

Se desideri avere uno sguardo magnetico, intenso, penetrante, copia il make up occhi di Monica Bellucci.

Bellissima, affascinante, seducente, sexy, elegante: Monica Bellucci è l’emblema della bellezza Mediterranea.

make up occhi Monica Bellucci
Pinterest Photo

Famosa ormai in gran parte del globo, l’attrice, senza volerlo (o forse sì) ha dato a tutte le sue colleghe una lezione di vita: essere belle anche senza ricorrere alla chirurgia e senza esagerare con il make up si può, anche a 50 anni.

Sempre sobria, chic, seducente, la Bellucci ha fatto della semplicità il segreto del suo successo. Il succo del discorso è questo: poco make up – ma scelto con cura e da applicare nel modo giusto – basta e avanza per essere irresistibile in ogni occasione.

Ma quindi vuoi avere un look nature ed un make up occhi (e non solo) minimal, sobrio, ma efficace, ma che renda il tuo sguardo magnetico, ecco come puoi fare prendendo esempio dalla regina della bellezza nostrana, Monica Bellucci.

Ecco come copiare il make up occhi di Monica Bellucci

Diciamo subito una cosa: Monica Bellucci è la regina del bonne mine. Certo, il suo “bell’aspetto” è in gran parte dovuto alla genetica e su questo siamo tutti d’accordo, ma lei sa anche come valorizzarlo.

make up occhi Monica Bellucci
Pinterest Photo

Se vuoi copiare il make up occhi di Monica Bellucci, però, dovresti prima capire anche come abbinarlo al resto del viso, che dovrà restare sempre naturale.

Da cosa partire quindi? Dal primer, che leviga e compatta la pelle, la illumina. Poi puoi passare al fondotinta il crema effetto lifting, avendo cura di stenderlo in modo uniforme su tutto il viso.

Attenzione: se vuoi comunque apparire perfetta, dovresti tener conto che, prima di truccarti, la beauty routine è fondamentale. Quindi sì a creme idratanti, sieri, scrub e tutto ciò che rientra nella tua “pratica” mattutina prima di passare al make up.

Applicata la base, poi, puoi passare all’applicazione del blush, che dovresti scegliere color albicocca se hai i colori di Monica Bellucci.

Se, invece, hai la pelle chiara, ti diamo noi qualche dritta su come scegliere il blush giusto (ed anche l’illuminante se vuoi usarlo).

Fatto tutto questo, possiamo passare finalmente al nostro make up occhi. Lo sguardo dell’attrice, come avrai notato, è sempre penetrante. Avrai pensato che il merito è solo suo, ma se ti dicessimo che è anche il trucco che usa che l’aiuta moltissimo?

Ecco come puoi riproporlo. Per prima cosa, applica un correttore che ti aiuti a nascondere quei piccoli difetti che tantissime donne hanno (come le occhiaie, le borse e così via).

Poi passa all’applicazione dell’ombretto. Come abbiamo anticipato già più volte, il risultato finale dovrà essere naturale, quindi al bando ombretti di colori molto accesi.

Dovremo procuraci un ombretto beige (che, quindi, si noterà a stento dal momento che sarà di un colore simile a quello del nostro incarnato in quel punto) che dovremo poi sfumare su tutto l’occhio, fino ad arrivare alle sopracciglia.

Fatto ciò, dovresti usarne uno marrone chiaro sulla piega della palpebra superiore. La cosa importante è sfumare bene, perché il colore non deve risultare mai eccessivo.

Poi nella piega della palpebra applica un po’ di matita scura, che rende il tuo sguardo penetrante, magnetico, sensuale e sfuma bene.

A questo punto possiamo passare alla matita nera oppure all’eyeliner: scegli tu quale dei due usare, in base alle tue preferenze, andranno bene entrambi. In ogni caso, usalo sia sulla palpebra superiore che su quelle inferiore, ma non calcare troppo.

L’ultima cosa da fare è prendere un ombretto nero perlato, che dovrai stendere sopra la linea tracciata dalla matita (oppure dall’eyeliner) e sfumare bene fino a farlo arrivare su tutta la palpebra mobile.

Questo passaggio darà un tocco di luce allo sguardo e lo renderà quindi ancora più intenso.

Il segreto per non rendere eccessivo questo colore è prendere un po’ dell’ombretto beige che abbiamo usato prima e passare un leggerissimo strato sul nero, in modo che i due colori si fondano perfettamente.

L’ultimo – immancabile – passaggio consiste nell’applicare il mascara nero sia sulle ciglia inferiori che su quelle superiori.

Cerca di usarne uno volumizzante, così le tue ciglia appariranno folte e lunghe, e stai attentissima a non formare grumi ed a separare quindi il più possibile le ciglia.

Truccati per bene gli occhi, dovrai passare al make up labbra. Quale colore scegliere? Un bel rosso acceso di sera, ad esempio, oppure un nude di giorno.

Nel primo caso, ti sveliamo un altro segreto: sfuma un po’ del rossetto rosso sulle guance, appena sotto gli zigomi e l’effetto bonne mine sarà assicurato.

Infine, come portare i capelli per valorizzare il make up di Monica Bellucci? Anche in questo caso possiamo prendere esempio da lei ovviamente.

Il più delle volte, la Diva è solita portare i capelli sciolti con la riga in mezzo, lisci oppure leggermente ondulati.

Potresti quindi propendere anche tu per questa scelta, oppure se preferisci legarli, ricordarti sempre di creare un’acconciatura “morbida”, di non tirare troppo indietro i capelli, ma di lasciare magari qualche ciocca scendere lungo il viso.