Le regole del panino perfetto: ripieno, salsa, servizio, quanti sbagli

Il panino perfetto esiste e potete prepararlo proprio voi: come farcirlo, quanta salsa usare le regole per il servizio e non farete più errori

La soluzione più semplice è anche quella più complicata. Perché anche se preparare un panino (o un tramezzino) sembra un gioco da ragazzi, ogni mossa che facciamo può diventare una corsa ad ostacoli.

panino
canva

Le regole per un panino o tramezzino perfetto non esistono. Ma esiste sapere che cosa stiamo sbagliando e come possiamo rimediare, con una serie di consigli che tornano sempre utili. Qui non stiamo parlando dei panini gourmet, ma di quelli che possono farci scalare le classifiche delle preferenze, anche in famiglia

FARCITURA E SALSA

Il panino e il tramezzino devono essere farciti, imbottiti, non saltare per aria. Se usate i salumi, e siamo sicuri che li usate, per quanto grande sia il panino non mettete più di quattro fette, anche se tre sono meglio. Considerate che ci sono anche altri ingredienti, rischiate che esca tutto di fuori o sia comunque complicato da mangiare.
Un buon panino, come un buon tramezzino, non ha più di quattro o al massimo cinque ingredienti, compresa la salsa. Ma se è per un bambino, meglio un ingrediente in meno che uno in più. E poi, salumi, verdire e salse sono così buoni, non hanno bisogno di essere coperti.
Può sembrare banale dirlo, ma c’è ancora chi sbaglia questo passaggio. Prima spalmate la salsa, poi mettete tutto il resto, non il contrario. Già, ma quanta salsa? Un velo, non un litro. Per quanto sia buona, se è una quantità esagerata tutto quello che può succedere è sbrodolarla dappertutto.

Le regole del panino perfetto, la preparazione è in fattore importante

PANE CALDO O FREDDO?
Non tutte le ricette di panini o tramezzini prevedono di scaldarli prima o dopo, ma se lo fate dovete essere decise. Una volta che avete passato il pane o il pancarrè sulla piastra, farcitelo subito senza aspettare, altrimenti non ha senso.
Ma quando avete già farcito il panino, che fare? Non siete all’autogrill, ma a casa vostra quindi sapete come muovervi. Date una scaldata veloce e basta, se c’è un salume all’interno non ha bisogno di essere cotto.

panino
canva

ANCHE IL SERVIZIO CONTA
Se pensate che il panino o il tramezzino che avete preparato sia troppo grande, potete dividerlo in due. E basta, non andate oltre perché ecco quello che può succedere
a) seminare la salsa ovunque
b) avere una parte di panino troppo ripiena e l’altra molto scarsa
c) rovinare il buon lavoro che avete fatto prima.
Ultimo consiglio: usate sempre un piattino o almeno un tovagliolo per servire il panino o il tramezzino. Per quanto siete state attente, un po’ di salsa può sempre scappare, quindi perché rischiare il danno?