E’ dimostrato, più vi amate, meno sapete fare questo

Ogni relazione sana sembra avere questo stesso limite. E’ incredibile ma provato, più ci amiamo, meno facciamo la cosa che stiamo per svelarvi.

L’amore è un sentimento naturale ma non è sempre semplice. Amare non basta, bisogna anche saper comunicare il nostro amore all’altro e bisogna riuscire a tenere viva la fiamma dell’amore nel tempo. Alcune coppie riescono in questo arduo compito meglio di altre ma sicuramente anche loro non sono immuni a questo strano fenomeno.

coppia comuniczione
Photo Canva

Un recente studio condotto sulla comunicazione ha stabilito che sorprendentemente più le persone si amano e si conoscono bene, meno riescono a comunicare. Sappiamo bene quanto la comunicazione sia cruciale in ogni relazione, eppure sembrerebbe cosa non facile quando c’è di mezzo l’amore, perché stranamente, più ci amiamo, meno ci ascoltiamo.

LEGGI ANCHE —–> Coppia: scopri come riaccendere la passione in 4 semplici mosse

Amore e comunicazione: più ci amiamo meno parliamo e ci ascoltiamo

Sembra assurdo eppure è stato dimostrato. Più ci si ama meno ci si ascolta. Uno studio condotto da ricercatori del Williams College dell’Università di Chicago e del Massachusetts Institute of Technology ha stabilito che si tratta di un fenomeno molto diffuso tra le coppie più affiatate.

coppia comunicazione
Photo Canva

Per giungere a questa conclusione lo studio ha preso in esame il comportamento di svariate coppie legate sentimentalmente alle quali è stato chiesto di fare una chiacchierata e successivamente di interpretare alcune frasi ambigue dette dai reciproci partner.

Successivamente lo stesso esperimento è stato ripetuto con coppie di estranei che si rivolgevano la parola per la prima volta in quel momento.

Per ogni coppia i ricercatori hanno fatto la stessa osservazione: le coppie che avevano una relazione tendevano a sopravvalutare la loro capacità di comunicare, non si sforzavano molto di ascoltare e comprendere il partner poichè pensavano di sapere già tutto di lui, contrariamente gli estranei tendevano a focalizzare la loro attenzione sull’altro per essere sicuri di capire bene cosa gli stavano dicendo.

Il fatto di non conoscere l’interlocutore, i suoi modi e le sue espressioni verbali e facciali rende necessario uno sforzo maggiore per comprendersi e capirsi meglio e di conseguenza porta a parlare di più e anche a sviluppare maggiori capacità di ascolto.

Ecco spiegato il motivo per il quale a volte hai l’impressione che il partner non ti ascolti o non ti capisca. In realtà non è solo una impressione, è proprio così, il partner non fa nessuno sforzo in questo senso. Non è che non parlate la stessa lingua ma piuttosto il segno che vi state dando per scontati e questo avviene solo quando la coppia è molto innamorata e molto complice.

Se avete notato dei falli all’interno della vostra comunicazione di coppia potete intervenire in ogni momento e cambiare le cose, basta sforzarvi di parlarvi in modo diverso, di essere più precisi e più attenti e di ascoltarvi con maggiore attenzione.