Sicura di ottenere il massimo dalla tua maschera viso di tela? Tutti i segreti!

La maschera viso di tela è uno strumento comodissimo per eseguire una routine di skin care pratica, veloce ed efficace: anche gli strumenti migliori però possono nascondere delle piccole insidie.

Uno dei motivi principali per cui moltissime donne scelgono le maschere viso è la loro estrema semplicità di applicazione che sembra assolutamente a prova di errore. Per quanto sia vero, ci sono dei trucchi da conoscere per essere assolutamente certe di ottenere il massimo dalla propria maschera.

maschera viso tela
(Chedonna)

Nella maggior parte dei casi i piccoli errori che si commettono quando si utilizza una maschera di tela derivano dalla fretta e dalla poca cura con cui la maschera viene applicata.

Il risultato, in questo caso, potrebbe essere davvero insoddisfacente o, comunque, ben diverso da quello che magari avevamo ottenuto nel corso di un’applicazione precedente realizzata nel modo corretto.

Per evitare di sprecare tempo e denaro per un trattamento insoddisfacente, meglio seguire passo passo tutte le regole d’oro!

Maschera viso di tela: 5 regole per un viso da favola

Partiamo dalle basi: come si utilizza una maschera viso di tela? In linea generale non c’è una cosa più semplice: si apre la confezione, si distende la maschera e la si fa aderire al viso, lasciandola in posa il tempo necessario a che i suoi principi attivi facciano effetto.

maschera viso tela
(Chedonna)

Uno degli errori più sciocchi che si possano commettere è non eliminare la pellicola protettiva che viene applicata nella parte interna di alcuni tipi di maschera per il viso al fine di proteggere le sostanze che vi sono state applicate ed evitare che si secchino. A volte capita di dimenticarsene completamente, ma è come fare il risotto alla milanese senza togliere lo zafferano dalla bustina!

Una volta certe che la maschera sia stata preparata nel modo corretto arriva il momento di applicarla sul viso.

È importantissimo preparare il viso a ricevere l’idratazione offerta dalla maschera, in maniera da allargare i pori della pelle e facilitare la penetrazione delle sostanze nutritive.

La prima cosa da fare è detergere accuratamente la pelle eliminando tutti i residui di make up. Un’ottima idea sarà sciacquare il viso con acqua leggermente calda, in maniera da aiutare i pori della pelle a dilatarsi.

Dopo aver tamponato accuratamente il viso con una spugna si potrà applicare la maschera: a questo proposito è importantissimo farla aderire molto bene all’epidermide, in maniera che sia perfettamente a contatto con ogni centimetro del viso. Bisognerà prestare particolare attenzione alla parte inferiore della maschera, dove sono sempre presenti almeno due tagli lungo l’ovale del viso. Bisognerà sfruttare quei tagli per far aderire benissimo la maschera al mento e alla mandibola, tirando e spostando il tessuto per adattarlo alla forma del viso.

Sarà anche necessario premere accuratamente la maschera sul volto in maniera da favorire il passaggio delle creme dalla maschera al viso.

Un trucchetto molto utile da utilizzare a questo punto sarà quello di raccogliere con le dita il siero contenuto nella bustina dov’era chiusa la maschera. Lo si potrà utilizzare per coprire quelle zone della fronte e del collo dove la maschera non arriva oppure lo si potrà conservare ben chiuso nella bustina per un paio di giorni, applicandolo sul viso appena deterso come un normalissimo siero viso.

Un’altra raccomandazione di vitale importanza è quella di tenere in posa la maschera solo per il tempo indicato sulla confezione. Per quanto riguarda le maschere viso di tela non funziona il principio “more is better”: tenendo la maschera troppo a lungo, infatti, la tela si seccherà poiché tutte le sostanze idratanti saranno passate dalla tela alla pelle.

Se la maschera dovesse rimanere in posa per diverso tempo dopo che si è seccata finirà per “riassorbire” tutte le sostanze fluide che ha appena rilasciato sulla pelle. Il risultato? Una pelle idratata a chiazze o addirittura secca.

Per evitare questo spiacevole problema bisogna rimuovere la maschera quando è ancora umida, anche se la si vuole tenere in posa qualche minuto dopo la fine del tempo indicato.

Rimossa la maschera bisognerà resistere alla tentazione di risciacquare il viso. Il motivo è che applicando dell’acqua e sfregando con le mani si eliminerà il siero ancora presente sulla pelle. Bisogna tenere presente che le maschere di tela non funzionano come quelle classiche: il loro effetto continua anche dopo la loro rimozione, proprio a causa del fatto che rilasciano sulla pelle delle sostanze che continuano ad agire anche diverse ore dopo la rimozione della sagoma di tela.

Leggi Anche => Maschere viso invernali all’arancia: le ricette da provare!

maschera viso
Foto da Canva

Per questo motivo il momento migliore per applicare una machera viso di tela è prima di andare a dormire in maniera che, una volta rimossa la maschera, la pelle abbia tutto il tempo del mondo per assorbire completamente le sostanze idratanti e nutritive che ha ricevuto.

Il Consiglio di Chedonna (clicca sull'immagine per vedere il prodotto su Amazon)

Caratteristiche:

  • Queste innovative maschere in idrogel hanno una texture gelatinosa per un’esperienza pulita che non gocciola.
  • Sviluppate appositamente per far si che la pelle assorba al meglio gli ingredienti attivi, senza lasciare alcun residuo dopo la rimozione
  • Contiene aloe vera naturale, straordinaria come idratante per la pelle
  • Con alghe atlantiche naturali, rinomate per la presenza di componenti idratanti, rassodanti, rilassanti e disintossicanti; ricca di vitamine e minerali
  • Con collagene naturale e vitamina E
  • Lenitiva e idratante
  • Non cola, anatomica, senza risciacquo. Dermatologicamente testato
  • Maschere per il viso, scrub e sieri sono un’ottima aggiunta alla tua beauty routine
  • Le nostre maschere per il viso sono specifiche per i diversi tipi di pelle e per raggiungere i risultati desiderati
  • Aiutano a illuminare l’incarnato, eliminare tossine, idratare e nutrire la pelle

Prezzo Di Listino:
10,99 € (1,10 € / unità)

Nuova Da:
10,99 € (1,10 € / unità) In Stock
acquista ora