La ceretta viso ti spaventa? I consigli per farla a casa (e addio brufoletti!)

Quando si parla di ceretta viso i consigli più richiesti dalle donne sono finalizzati a non far comparire brufoli e rossori che a volte creano più problemi della peluria! 

In linea generale il consiglio migliore è di affidare l’epilazione del viso solo a estetiste qualificate, ma imparare a fare la ceretta viso a casa e in tutta sicurezza è possibile, basta tener presenti delle semplici regole!

ceretta viso consigli
(Chedonna)

Prima di parlare di come fare la ceretta per eliminare i peli facciali è bene spendere due parole sul quando è necessario e quando è sconsigliato fare la ceretta viso.

Questa tecnica di epilazione viso è perfetta per eliminare peli sottili distribuiti su vaste zone del viso, poiché in pochi secondi consente di epilare perfettamente ampie porzioni di pelle.

Risulta invece piuttosto “esagerata” se si tratta di eliminare pochi peli piuttosto spessi che crescono in zone specifiche e delimitate. In quel caso è molto meglio utilizzare una pinzetta e un po’ di pazienza per non stressare inutilmente la pelle.

Anche se molto spesso a soffrire il problema della peluria sul viso sono le donne dalla carnagione chiara e dai capelli castani o bruni, anche le donne bionde possono avere lo stesso problema. La ceretta viso è perfetta per le donne bionde dai peli chiarissimi, poiché sarebbe molto difficile e stancante andare a prendere con la pinzetta peli sottili e difficili da vedere come quelli biondi.

Infine, chi ha problemi di pelle come l’acne oppure una pelle molto delicata e facile all’irritazione dovrebbe evitare questa tecnica perché potrebbe provocare arrossamenti duraturi, irritazioni, pruriti e fastidi in generale.

Tutti i consigli per una ceretta viso come dell’estetista

Il risultato che si desidera ottenere con l’epilazione del viso è una pelle perfettamente liscia per diverse settimane e priva di brufoletti e irritazioni.

ceretta viso trucchi
(Canva)

Per ottenere questo scopo, a prescindere dalla zona del viso che si desidera epilare, è strettamente necessario attenersi a poche regole, estremamente semplici.

Quale ceretta usare per il viso?

Il prodotto migliore è di sicuro quello che provoca meno traumi e che risulta più facile da applicare e da strappare.

In linea generale è meglio una ceretta a freddo, soprattutto considerando che la pelle del viso è particolarmente delicata e potrebbe non gradire le temperature eccessive della ceretta a caldo.

Leggi Anche => Ceretta Araba fatta in casa: tre ingredienti per risultati perfetti anche sul viso!

Epilare però la parte inferiore delle sopracciglia con la ceretta a freddo però è piuttosto complicato: per definire le sopracciglia è meglio optare per la cera a caldo, facendo comunque attenzione a che non sia troppo bollente.

Anche per la ceretta viso nella zona delle basette è meglio la cera a caldo, in grado di strappare meglio anche i peli più robusti (nella zona delle basette si tratta praticamente di capelli!)

Quando fare la cera viso?

Purtroppo la cera è un metodo di epilazione molto efficace, ma che funziona solo su peli lunghi due o tre millimetri. Per questo motivo il consiglio è di fare la cera viso quando i peli sono abbastanza lunghi da poter essere catturati dalla cera, non prima.

Cercando di eliminare peli troppo corti, infatti, si potrebbe finire per provocare inutili arrossamenti e irritazioni all’epidermide senza comunque riuscire a eliminare il problema!!

Al contrario, se i peli diventano troppo lunghi e folti (come nella zona delle basette) sarà più difficile eliminarli tutti con pochi strappi di cera, in quel caso sarà meglio applicare la striscia dopo averli spuntati con le forbici.

Come evitare i brufoli dopo la ceretta viso?

Chi usa abitualmente la ceretta sa perfettamente che dopo la cera la pelle risulta sempre arrossata e che in determinati casi possono spuntare brufoletti di varie dimensioni, che indicano la proliferazione di un’infezione oppure la nascita di peli sottopelle.

Per evitare che questo problema si presenti sul viso è necessario assicurarsi di:

  • detergere il viso per eliminare tutte le tracce di cosmetici
  • utilizzare una goccia di prodotto schiumogeno come il sapone liquido per eliminare lo strato superficiale di sebo della pelle
  • eseguire lo scrub viso per eliminare lo strato di cellule morte e “liberare” anche i peli più sottili
  • applicare strisce di ceretta proporzionate alla zona da epilare: è inutile applicare tre strisce piccole dove può bastare una striscia di medie dimensioni. Meglio uno strappo e via!
  • esattamente come sulle gambe, la striscia di cera va applicata nel verso del pelo e strappata nel verso contrario. I baffetti non si strappano in orizzontale ma in verticale, cioè dal labbro al naso, non dall’angolo delle labbra verso il centro!
  • mentre si strappa la striscia o la cera è necessario tenere la pelle del viso ben tesa
  • non applicare due strisce di cera sulla stessa zona, altrimenti la pelle ne uscirà inevitabilmente arrossata.

Una volta capito come si fa la cera viso nella maniera corretta, cioè senza provocare lesioni e piccoli arrossamenti, è necessario capire come eliminare dal viso i residui di ceretta:

  • dopo l’epilazione bisogna utilizzare un fazzoletto da naso (non un dischetto di ovatta che rilascia pelucchi) con poche gocce d’olio vegetale da sfregare delicatamente sulla parte depilata per eliminare residui di cera
  • non lavare il viso subito dopo l’epilazione ma aspettare qualche ora
  • non applicare creme idratanti subito dopo l’epilazione ma aspettare qualche ora.

È assolutamente fondamentale non favorire gli accumuli di prodotti nei pori del viso che la ceretta ha appena dilatato. Se oli o creme idratanti troppo grasse dovessero entrare nei pori, o se l’acqua dovesse entrare in contatto con una piccola lesione della pelle sicuramente si formeranno dei piccoli brufoli!

Per rinfrescare la pelle dopo l’epilazione e favorire il richiudimento dei pori basterà lavare le mani con acqua fredda e asciugarle perfettamente, quindi appoggiare le mani fredde sulla parte appena depilata per decongestionarla e aiutare i pori a richiudersi.

E se i brufoletti si sono formati lo stesso?

Se, nonostante tutte le precauzioni, i brufoletti sul viso si dovessero essere formati lo stesso basterà applicare una piccolissima dose di crema cortisonica da spalmare molto bene sul brufolo prima di andare a dormire.

ceretta viso brufoli
(Canva)

È importantissimo non esporre il viso al sole dopo l’utilizzo della crema cortisonica perché il prodotto reagisce con i raggi solari provocando macchie e alterazioni del colore della pelle.

Uno dei consigli fondamentali sulla ceretta viso? I brufolini post epilazione non vanno mai rotti per evitare la formazione di macchie scure della pelle o di cicatrici sul viso! Meglio attendere che si riassorbano.

Il Consiglio di Chedonna (clicca sull'immagine per vedere il prodotto su Amazon)

Caratteristiche:

  • Kit Ceretta Completo: Include un pratico pentolino scalda cera e una spatola per ceretta in legno.
  • Ceretta Viso: Ideale per ceretta baffetti,può essere utilizzata senza strisce depilatorie viso baffi in questa zona. Il set ceretta permette una depilazione di peli corti e robusti ideale.
  • Cera a caldo: Delicatezza e praticità in zone piccole e peli robusti,la classica cera per ceretta economica e pratica.
  • Spatola Ceretta: Pratica,permette di stendere facilmente in qualsiasi zona del corpo la cera per ceretta.Kit Depilazione Completo per cereretta a caldo.

Prezzo Di Listino:
9,99 €

Nuova Da:
8,99 € In Stock
acquista ora