Capelli appesantiti dopo balsamo e maschera? Ecco cosa sbagli!

Se hai i capelli appesantiti dopo balsamo e maschera, forse compi alcuni errori molto comuni, scopriamo quali.

Una folta chioma morbida e setosa è per molte donne un vezzo e anche un vanto da sfoggiare ogni giorno, soprattutto lasciati sciolti e avvolti in una piacevole fragranza, purtroppo in molti casi questo non è possibile.

capelli appesantiti ragazza bionda
Foto: Chedonna.it

Capita infatti di ritrovare i capelli appesantiti dopo balsamo e maschera, due trattamenti considerati essenziali per la bellezza dei capelli ma che in alcuni casi sembrano davvero avere l’effetto contrario.

Maschera e balsamo: perché andrebbero utilizzati con continuità

Il balsamo e anche la maschera trattamento sono due prodotti ‘must have’ per ritrovare dopo ogni shampoo i capelli districati, morbidi e lucenti.
Mentre il balsamo va utilizzato ad ogni shampoo, la maschera di bellezza per i capelli potrà essere utilizzata una o due volte a settimana come una coccola in più da dedicare alla propria chioma.

Questi due prodotti sono indispensabili perché in primo luogo rendono semplice il districare i capelli, azione che troppe porta i capelli a spezzarsi, inoltre apportano benefici al capello come sostanze idratanti, nutrienti e addolcenti perfette per trattare i capelli prima della messa in piega. Troppe volte però dopo l’utilizzo di balsamo o maschera il risultato non è affatto quello sperato forse a causa di errori molto comuni nella scelta e nell’utilizzo di questi due trattamenti.

->>LEGGI ANCHE: Capelli sporchi e unti? 10 trucchetti che vi salveranno la vita!

Capelli pesanti dopo balsamo e maschera: ecco gli errori più comuni che si compiono

Se non siete affatto soddisfatte del risultato che il vostro balsamo e la vostra maschera preferiti lasciano sui vostri capelli, forse avete compiuto uno o più di questi errori. 

1- Utilizzare troppo prodotto

I prodotti per capelli andrebbero sempre utilizzati in piccole quantità soprattutto quelli professionali e molto concentrati. Non sarà la quantità più generosa di prodotto a regalare risultati migliori.
Basterà una noce di balsamo o di maschera trattamento distribuita sui capelli bagnati per ottenere ottimi risultati. Il prodotto sarà efficace e durerà anche di più!

2- Scegliere il prodotto sbagliato

I prodotti per capelli andrebbero scelti in base alla propria tipologia di capello. Seguire il consiglio del proprio parrucchiere di fiducia sarà sempre un’ottima scelta.
Scegliere per esempio un prodotto per capelli secchi per applicarlo su capelli tendenzialmente grassi sarà un errore. I capelli infatti verranno appesantiti sia dal balsamo che dalla maschera. Come utilizzare prodotti per capelli grassi su capelli secchi sarà ugualmente controproducente.

3- Non risciacquare bene

Uno degli errori più comuni che si commettono quando si utilizzano maschere e balsamo è non risciacquare bene il prodotto. Il risciacquo dovrebbe essere sempre abbondante pr evitare che i residui di trattamenti restino sui capelli appesantendoli e rendendoli sporchi. Effettuare anche l’ultimo risciacquo con un prodotto acido regalerà una chioma lucida e splendente. 

4- Distribuire male i prodotti

Sia il balsamo che le maschere, andrebbero sempre distribuite sulle lunghezze dei capelli, evitando le radici. Se si applica il prodotto anche si radici e cuoio capelluto il risultato sarà davvero disastroso e i capelli appariranno immediatamente appesantiti.

->>LEGGI ANCHE: Balayage Caramello: a chi sta bene il marrone più dolce dell’autunno?

5- Sbagliare il tempo di posa

Ogni prodotto per capelli che prevede una posa ed un risciacquo dovrà essere lasciato agire per il tempo indicato. Il balsamo per esempio dovrà essere lasciato agire per non più di due minuti, mentre la maschera capillare prevede un tempo di posa che oscilla tra i 10 e i 15 minuti. In generale il tempo di posa di un prodotto sarà sempre indicato sulla confezione.