Anticipazioni Una Vita: ritorno al passato che fa male

Anticipazioni Una Vita. Tempo di cambiamenti ad Acacias. Nuove vendite, nuovi arrivi e nuovi addi. Ecco cosa accadrà

La serie è ambientata agli inizi del XX secolo, precisamente tra gli anni 1899 e 1920, e racconta le storie di varie famiglie e del gruppo di domestiche del ricco quartiere di Acacias, situato in una città indefinita, molto probabilmente Madrid.

Nel dettaglio la soap opera “Una Vita” racconta le vicende appassionanti delle famiglie De la Serna, Álvarez Hermoso, Hidalgo e Palacios. Famiglie che si intrecciano sullo sfondo di un ricco palazzo signorile.

anticipazioni martedì di una vita
Foto dal web

Nel giugno 2015, Mediaset ha acquisito i diritti per trasmettere la serie in Italia con il nome di Una Vita: la sua anteprima su Canale 5 è stata un enorme successo con una share del 20,83%. Da quel momento in poi “Una Vita” colora i nostri pomeriggi estivi, con nuove storie, intrighi e ambientazioni affascinanti e misteriose.

LEGGI ANCHE –-> Una Vita anticipazioni: un altro addio ad Acacias, cambia tutto

Una Vita: Felipe e i problemi di memoria

felipe
Foto dal web

Nelle prossime puntate italiane di Una Vita, Felipe farà i conti con le vecchie ferite che riaffioreranno. Infatti dopo la sua improvvisa amnesia, Felipe Alvarez Hermoso (Marc Parejo) non ricorderà gli ultimi dieci anni della sua vita e sarà ancora convinto del fatto che Ramon Palacios (Juanma Navas) abbia ucciso sua moglie Celia (Ines Aldea). Ovviamente come conseguenza diretta non saprà che in realtà è sposato con Genoveva. Ciò darà un grande vantaggio alla dark lady Genoveva Salmeron (Clara Garrido) per tendi tentare di riavvicinarsi al marito.

Come già sapete Felipe perderà la memoria in seguito ad un periodo passato in coma a causa del veleno messo nel suo bicchiere d’acqua dalla domestica Laura Alonso su ordine del losco avvocato Javier Velasco (Alejandro Carro).

Al termine di diverse giornate passate in ospedale, Felipe riprenderà conoscenza ma non avrà ricordo degli ultimi dieci anni della sua vita, tant’è che non riconoscerà Bellita del Campo (Maria Gracia) né tanto meno sua moglie Genoveva, che riterrà erroneamente una volontaria dell’ospedale che si sta prendendo cura di lui. In questa confusione mentale, un’altra persona a farne le spese sarà il povero Ramon.

Nel corso di un dialogo con Liberto (Jorge Pobes), emergerà infatti il nome del Palacios Senior e lì Felipe andrà letteralmente in escandescenze. Da un lato l’Alvarez Hermoso si domanderà perché il vicino non sia ancora in carcere, visto che ha spinto senza remore Celia giù da una finestra di calle Acacias, dall’altro quasi nessuno avrà il coraggio di parlare con Ramon della questione (anche se poi la verità sarà destinata ad emergere).