Carlo Di Francesco, fidanzato Fiorella Mannoia: “Più giovane di me? Il vecchio è lui”

Carlo Di Francesco, fidanzato di Fiorella Mannoia, affianca la cantante anche nella vita professionale. “Più giovane di me? Il vecchio è lui”.

Amore a gonfie vele tra Fiorella Mannoia e Carlo Di Francesco che non sentono affatto la differenza d’età condividendo sia la vita privata che professionale. Carlo Di Francesco, infatti, è al fianco alla compagna anche nel suo show di Raiuno “La musica che gira intorno”.

Un amore che dura da tanti anni e di cui la coppia parla raramente anche se la Mannoia ne ha parlato in un’intervista rilasciata qualche tempo fa al Corriere della Sera soffermandosi anche sulla differenza d’età.

Carlo Di Francesco, fidanzato Fiorella Mannoia: le parole dell’artista sulla differenza d’età

carlo di francesco fiorella mannoia
Foto Instagram da https://www.instagram.com/fiorellamannoia/

Tra Carlo Di Francesco e Fiorella Mannoia ci sono ben 26 anni di differenza. Una differenza che nessuno dei due sente come ha dichiarato l’artista al Corriere della Sera.

Innanzitutto il compagno più giovane deve essere più maturo della sua età. Diciamo la verità, fra noi due il più “vecchio” è lui… Io sono molto più matta, lui è posato. Siamo complementari e questo fa sì che la nostra unione “anomala” duri da 15 anni”, ha detto in un’intervista al Corriere della Sera.

Sul non aver avuto figli, inoltre, ha detto: “C’è stato un periodo in cui li avrei voluti e non sono arrivati ma oggi non mi mancano. Per averli non ho fatto percorsi alternativi: sono dolorosi… Io mi sono detta: se questo è il mio destino, lo accetto. Il segreto è non sentirlo come una frustrazione”.

Ospite della puntata di Oggi è un altro giorno trasmessa il 22 gennaio, inoltre, la Mannoia ha ammesso di piacersi di più oggi che qualche tempo fa.

“Mi piaccio molto di più adesso, nelle ultime apparizioni, con questa maturità, per come sono oggi, con il percorso di vita che mi ha portato ad essere oggi più contenta di me”, ha spiegato ai microfoni di Serena Bortone.

Infine ha confidato di dare molta importanza all’ironia: “Io diffido della gente che non ha il senso dell’umorismo, per me è una condizione fondamentale, perché la gente che non sa ridere degli altri e soprattutto di se stessa mi mette a disagio. Io penso davvero che l’ironia ci salva la vita”.