La sensualità incontra la praticità, con la nuova linea di intimo di Victoria’s Secret!

Avete sempre pensato che l’abbigliamento intimo, per essere sensuale, dovesse per forza essere scomodo e minuscolo? Da adesso tutto cambia, con il nuovo completo intimo di Victoria’s Secret, che rivoluziona il concetto di sensualità!

Negli ultimi decenni, il concetto di sensualità della donna occidentale è stato fisso e ben definito!

La televisione, le passerelle, i giornali di gossip, mostravano un certo tipo di donna, con determinate caratteristiche fisiche ed estetiche, che spingevano l’universo femminile a prendere per buone ed assolute le verità mostrate dalla televisione, passerelle e giornali di gossip.

Se vi dicessi Cindy Crawford, Kate Moss, Naomi Campbell, Carla Bruni! Potrei continuare all’infinito con il darvi questi esempi, quelli che mostrano come il concetto di bellezza negli ultimi decenni del ventesimo secolo fosse caratterizzato dalle parole magrezza, bellezza estrema e “inarrivabilità”!

Questo è successo nello specifico negli ultimi anni del ventesimo secolo, ma la questione dei canoni di bellezza estetici imposti “dall’alto” è ancora molto forte.

Ogni periodo storico, da che si hanno prove, può mostrare un canone di bellezza diverso, al quale gli abitanti di quel particolare periodo aspiravano! Ciò è utile a farci capire come in realtà l’idea di bellezza sia un concetto astratto, necessario, ma volubile! Non è un concetto universale, cambia in base ai periodi storici, e quindi non è unidirezionale!

LEGGI ANCHE: Chiara Ferragni sceglie un look total black! Perché il nero è sempre un ottima scelta!

Facciamo un esempio a noi più pratico: immaginiamo di prendere come canone di bellezza a cui ispirarci una delle nostre influencer preferite (scegliete in mente la vostra!), e fatevi questa domanda: 5 anni fa il vostro canone di bellezza chi era? Vi posso dire 5, ma anche 10 anni! Sicuramente un altro, perché dieci anni fa non avevamo la minima idea del significato della parola influencer!

Solo per ragionare insieme sul fatto che la bellezza estetica può essere considerata come una moda, passeggera e in continuo movimento! Quindi, non ha senso sforzarsi per modificare il proprio look per assomigliare di più ad un determinato canone estetico, perché fra qualche anno dovremmo cambiare nuovamente!

Questo discorso è necessario anche quando si parla di sensualità! Tutti i grandi brand che creano abbigliamento intimo hanno sempre mostrato due linee di pensiero: la prima è quella pratica, comoda, coprente e poco d’effetto dal punto di vista estetico, la seconda è quella sensuale, composta da pizzo, ricami, tulle e georgette, ma che non comprende praticità, coprenza e sostegno!

Quindi eravamo obbligate a scegliere tra le due cose, come se una donna per sentirsi femminile, sensuale e bella per se stessa, avesse dovuto per forza indossare capi scomodi!

Vi ricordate la frase: “Chi bella vuole apparire almeno un po’ deve soffrire”? Mi chiedo perché la bellezza debba essere legata necessariamente al concetto di sofferenza!

Negli ultimi anni però la situazione “beauty” sta cambiando e sta prendendo una piega differente! I canoni di bellezza estetici non sono più limitati e inarrivabili, ma iniziano a diventare reali, differenti tra loro ed INCLUSIVI! Si, perché il concetto di inclusività non è mai andato di pari passo al concetto di bellezza! Ma le cose stanno veramente cambiando, e questa volta per il meglio!

Questa premessa solo per arrivare al protagonista della nostra guida di stile di oggi! Di chi o cosa parleremo oggi? Vedremo La RIVOLUZIONE dell’abbigliamento intimo, e di come sia cambiato uno dei più grandi brand che dettava quelle regole di bellezza stereotipate e finte!

Oggi parliamo di Victoria’s Secret, della sua nuova linea di intimo e di come si possa essere sensuali, rimanendo comode!

Victoria’s Secret rompe i suoi schemi estetici! La nuova linea di abbigliamento è la più sensuale e pratica di sempre!

Victoria's Secret
Collage da Sito Ufficiale Victoria’s Secret

Andiamo subito dritte al punto: Victoria’s Secret, uno dei brand più impattanti nel settore beauty e intimo, che ha negli ultimi anni dettato i limiti nella scala della sensualità, ha voltato pagina! Vi ricorderete gli “angeli” di Victoria’s Secret? Le modelle più belle, perfette, e pagate nella storia della moda, hanno sfilato su quelle passerelle, indossando ali, piume e veli, ad accessoriare completi intimi dalla bellezza inaudita, ma dalla scomodità assicurata!

Adesso questo brand ci sta mostrando che si può essere sensuali e femminili anche senza tutti quei pizzi, ferretti e veli. Come? Con la sua nuova linea di intimo!

Stiamo parlando della linea VS Bare Infinity Flex, che si caratterizza da slip di varie forme completamente senza cuciture e di un reggiseno rivoluzionario. Nel loro sito ufficiale spiegano come il corpo di ognuno di noi sia un flusso continuo, in costante movimento. Quindi, Victoria’s Secret spiega la necessità di creare un reggiseno che si potesse modellare ed adattare alla forma naturale di ogni corpo, provvedendo però a dare comfort per tutto il giorno!

Esistono in tantissimi colori, quindi c’è un ampia scelta! E adesso sono sicura che vi starete chiedendo: ma quanto costa un completo? Anche il prezzo è sicuramente più INCLUSIVO, rispetto ai prezzi folli dei corsetti sfoggiati nelle passerelle! Il reggiseno ha un costo di € 39,65. Lo slip, di qualunque formato sia, ha un costo di € 12,55!

Direi che anche il prezzo è allettante! Ecco quindi come Victoria’s Secret ci sta mostrando che una donna può e deve (se ne ha voglia, perché è sempre una nostra scelta!) sentirsi femminile e sensuale ogni giorno, tutto il giorno, rimanendo pratica e comoda, per affrontare al meglio le nostre giornate!

Victoria's Secret
Collage di foto da sito ufficiale di Victoria’s Secret

Anche per oggi termina la guida di stile di CheDonna più attuale di sempre!

Noi ci rivedremo qui domani, con delle novità che non potete assolutamente perdere!

Emanuela Cappelli