Beautiful anticipazioni: omicidio efferato, chi è il colpevole

Anticipazioni Beautiful dall’America: l’amore tra Hope e Liam sarà sottoposto a continue prove. Scopriamo di più

Beautiful, una delle soap più longeve della storia della TV. Approdata in Italia la soap è trasmessa dal 4 giugno 1990, prima su Rai 2 e in seguito, dal 5 aprile 1994, su Canale 5. Sempre nel 1994 fu brevemente trasmessa anche in prima serata da Rete 4.

Sullo sfondo dell’ambiente dell’alta moda di Los Angeles si svolgono le vicende della famiglia Forrester e della loro azienda, dove amore ed intrighi trovano terreno fertile. Beautiful dunque va in onda da 30 anni sulle nostre reti per la bellezza di 8547 puntate.

LEGGI ANCHE –-> Anticipazioni Beautiful, l’addio più doloroso: la struggente partenza

Beautiful anticipazioni dall’America: il dettaglio che potrebbe mettere in repentaglio l’amore tra Hope e Liam

liam in prigione
Foto dal Web

Le anticipazioni americane di Beautiful svelano che il personaggio di Vincent Walker, interpretato dall’attore Joe LoCicero uscirà di scena. Vinny, infatti, morirà. Secondo quanto sappiamo, Liam si trova a bordo della sua auto insieme al padre Bill Spencer, quando entrambi sentono di aver colpito qualcosa. Scendono dall’auto e sconvolti, trovano ai margini della strada Vinny in fin di vita. Dopo che il giovane ha esalato l’ultimo respiro, Bill e Liam lo lasciano sull’asfalto. Quando il corpo viene ritrovato, iniziano subito le indagini. I sensi di colpa, intanto, si fanno largo nel cuore di Liam che confessa a Hope di essere stato lui a investire Vinny.

Hope, una volta appreso dell’incidente, implora Liam di recarsi subito dalla polizia per raccontare l’accaduto. È certa che l’investigatore Baker capirà e lo lascerà andare. Bill, al contrario, tenta di fare desistere il figlio. Alla luce dei suoi precedenti con Vinny, Baker non crederà mai che si sia trattato davvero di un incidente. L’onestà di Liam ha il sopravvento e in compagnia di Hope si reca a fare la sua confessione. Baker ascolta la versione di Liam, ma nutre seri dubbi sulla sua sincerità. Bill ha fatto un passo falso. Subito dopo l’incidente, si è premurato di fare sparire tutte le prove della loro presenza in quel tratto di strada. Questo gesto viene attribuito da Baker a Liam e lo convince ancora di più della sua malafede e del fatto che, in realtà, si sia trattato di un omicidio e non di un incidente. Liam viene arrestato.