Anticipazioni Beautiful: il segreto mai svelato di Bill Spencer

Anticipazioni Beautiful, sapete il segreto mai svelato di Bill Spencer? Ecco le news dall’america. Scopriamolo insieme

Beautiful, una delle soap più longeve della storia della TV. Approdata in Italia la soap è trasmessa dal 4 giugno 1990, prima su Rai 2 e in seguito, dal 5 aprile 1994, su Canale 5. Sempre nel 1994 fu brevemente trasmessa anche in prima serata da Rete 4.

Sullo sfondo dell’ambiente dell’alta moda di Los Angeles si svolgono le vicende della famiglia Forrester e della loro azienda, dove amore ed intrighi trovano terreno fertile. Beautiful dunque va in onda da 30 anni sulle nostre reti per la bellezza di 8547 puntate.

Anticipazioni dall’America: ecco il segreto mai svelato di Bill Spencer

bill spencer
Foto dal web

Secondo quanto appreso dalle recenti anticipazioni dalle puntate in onda in America, in Beautiful cambieranno un po’ di cose.  Infatti si è da poco conclusa la vicenda sulla morte di Vinny Walker, morto suicida per incastrare Liam Spencer del proprio omicidio così da garantire una Hope Spencer disponibile per un ignaro Thomas Forrester.

Quest’ultimo, grazie al “video postumo” ricevuto proprio dal suo migliore amico, ha potuto dimostrare l’innocenza di Liam. Una vicenda inizialmente presentata come un complesso giallo, che tuttavia ha regalato i suoi migliori colpi di scena solo negli ultimi colpi di coda, non senza qualche vuoto narrativo: come ha fatto Vinny ad inviare il video che riprende la sua morte a Thomas se ha esalato l’ultimo respiro buttandosi di fronte all’auto di Bill Spencer? E come faceva a sapere che Liam avrebbe guidato l’auto del padre? Domande che resteranno per sempre senza una vera e propria risposta.

Nell’epilogo frettoloso epilogo sembra che la trama si stata archiviata rapidament, Liam e Bill sono stati rilasciati seduta stante, senza un’udienza di un giudice che si sarebbe tenuta solo a distanza di tempo dalla consegna della prova regina.

Ma soprattutto i due – sebbene abbiano confessato l’abbandono della scena di un incidente che non hanno mai denunciato, l’omissione di soccorso e la contaminazione delle prove – se la sono cavata solo con una multa e la sospensione della patente di guida. Ciò è accaduto perché il procuratore distrettuale, come ha stabilito per telefono, ritiene che il gesto volontario di Vinny assolva le loro azioni, anche quelle criminose e commesse di fronte a quella che ritenevano una morte accidentale.