Torta casereccia con pollo e patate: devi assolutamente provarla

ricetta reciclo

Riciclare è un’arte intelligente e che fa risparmiare, se avete avanzato del pollo arrosto, l’idea migliore è preparare una torta casereccia con le patate

Quando avanzate del pollo arrosto oppure bollito è sempre un peccato, anche perché se lo riproponete a tavola non tutti sono d’accordo. Oggi quindi vediamo come riciclarlo in modo intelligente per un secondo piatto da favola: è la torta casereccia con pollo e patate, una ricetta facile, genuina e anche molto efficace.

Avete il vantaggio che il pollo è già cotto e saporito, qui di non dovete perdere tanto tempo ai fornelli. Le patate bollono da sole e la torta, una volta infornata, non deve più essere toccata. Quindi la poca manualità che serve è nella farcitura della pasta sfoglia e nello sbucciare le patate dopo che sono pronte.

Torta casereccia con pollo e patate

ricetta reciclo

Se non avete utilizzato ingredienti surgelati, tipo il pollo (perché ci sono anche quelli che ne comprano di più e lo congelano…) potete congelare questa torta casareccia già cotta. Durerà in freezer almeno 3 mesi.

Ingredienti:
250 g pasta sfoglia
400 g pollo arrosto
3 patate medie
170 g provola
timo q.b.
sale q.b.
pepe q.b.

Preparazione:
Lavate le patate per eliminare ogni impurità e traccia di terra, poi mettetele a bollire in una pentola con acqua già salata, ancora con la buccia. Quando sono cotte, dopo circa 25-30 minuti, scolatele e pelatele. Poi schiacciatele grossolanamente con una forchetta, non deve uscire una purea perfetta ma casereccia.
Prendete il vostro pollo e riducetelo a pezzetti direttamente con le mani. Poi tagliate la provola a dadini e tenete anche questi da parte.
Stendete la pasta sfoglia in una teglia rotonda ricoprendo anche i bordi. Quindi con i rebbi di una forchetta bucherellate la base per non farla alzare in cottura e cominciate con la farcitura. Un primo strato di patate, già leggermente salate, sulla base poi tutto il pollo, una macinata di pepe e metà dei dadini di provola.

torta reciclo
Infine il resto delle patate e della provola ricoprendo bene tutta la superficie. In cima mettete qualche fogliolina di timo e poi infornate a 200° (con forno già preriscaldato) per circa 20 minuti. Quando la superficie sarà bella dorata, la vostra torta casereccia con pollo e patate è pronta, ma non c’è bisogno di passarla sotto il grill né di mettere fiocchetti di burro.
Infine sfornate e lasciate intiepidire prima di servire.