Non riesci a perdere peso? Il motivo che stiamo per svelarti ti sembrerà incredibile

donna disperata con bilancia
fonte foto: Adobe Stock

Fai fatica a perdere peso nonostante tu sia a dieta ormai da un po’? Potrebbe essere perché mangi troppo poco.

Mettersi a dieta non è sempre sinonimo di dimagrimento. Dietro un peso in eccesso possono infatti celarsi motivi diversi come problemi ormonali, allergie o modo errato di alimentarsi. Per questo motivo limitarsi a ridurre le calorie non è sempre il modo giusto di aiutarsi. Sopratutto se non lo si fa nel modo corretto.

Anche se potrà sembrare strano, infatti, sempre più persone si trovano ad uno stallo che dopo diversi accertamenti si scopre essere dovuto proprio alle poche calorie ingerite. Un motivo sicuramente particolare ma che ha una spiegazione scientifica e che potrebbe riguardarti da vicino.

Mangiare troppo poco può interrompere il dimagrimento

peso bilancia
fonte foto: Adobe Stock

Ci sentiamo ripetere da sempre che per dimagrire è necessario introdurre meno calorie di quante se ne consumano a riposo. Un dato sicuro ma che spesso non viene considerato con la giusta attenzione. Molte persone, ad esempio, iniziano una dieta senza avere la minima idea di quante calorie brucino a riposo (metabolismo basale). E ciò significa che potrebbero ridurre troppo poco o troppo.

Perché se è vero che per dimagrire bisogna mangiare di meno è anche vero che se l’introito di calorie assunte è troppo basso, il rischio è quello di deperire e di abbassare al contempo il metabolismo. Davanti ad una restrizione improvvisa, infatti, l’organismo tende ad andare in riserva per garantirsi la sopravvivenza.

E ciò si traduce in una perdita di peso iniziale che con il passare del tempo sarà sempre meno portando addirittura a riprendere il peso perso alla prima occasione. Se anche tu ti stai trovando nella così detta situazione di stallo, quindi, uno dei motivi potrebbe essere proprio il calo troppo repentino di calorie. Problema al quale andrà ovviamente posto un rimedio.

Come rimediare allo stallo momentaneo e tornare a perdere peso

Hai fatto di tutto e sei finita con il ridurre troppo le calorie? Niente paura. Per fortuna c’è sempre una soluzione ed in questo caso la più idonea è quella di riportare il metabolismo ad innalzarsi. Per farlo occorre tornare ad incrementare le calorie assunte. Si tratta però di un processo delicato che va fatto con l’aiuto di un nutrizionista.

LEGGI ANCHE -> Non sai come perdere peso? Prova questo ingrediente speciale che hai già in casa

Almeno all’inizio, infatti, è probabile rimettere su qualche chilo salvo poi tornare a perderlo in modo anche più uniforme. Perché tutto ciò avvenga serve però un analisi del metabolismo basale e dello stile di vita.

Ciò che conta davvero è imparare a nutrirsi nel modo giusto in modo da non rischiare di ripetere lo stesso errore una volta ripreso il dimagrimento. Il fine ultimo, infatti, dovrebbe essere quello di trovare un proprio stile alimentare che consenta di mangiare in modo sano e bilanciato, togliersi qualche sfizio e vivere senza più l’assillo della bilancia.

Un traguardo che grazie ad un’alimentazione mirata, una maggior conoscenza del proprio fisico ed un minimo di attività fisica sarà più che semplice da raggiungere e mantenere nel tempo.