5 modi per migliorare la comunicazione nella coppia

coppia comunicare
Photo FreePik

La comunicazione è decisiva all’interno della coppia. Scopri cos’è la comunicazione e come migliorarla.

Amare l’altro è innato, dimostrarglielo e far funzionare la relazione richiede impegno. Se amore e connessione emotiva vacillano, la coppia non ha futuro. Per evitare il capolinea spesso la chiave è imparare a comunicare adeguatamente.

Photo AdobeStock

Come migliorare la comunicazione nella coppia

Comunicare è decisivo ma spesso le coppie non sanno neanche cosa significa questo termine e confondono il concetto di comunicazione con il concetto di confronto. Innanzitutto comunicare non significa litigare o discutere. Comunicando si può anche esprimere disaccordo ma questo disaccordo non deve necessariamente tradursi in un conflitto. Solo imparando ad ascoltare l’altro rispettandolo, la comunicazione è positiva.

La comunicazione va ben oltre l’ascolto e il parlare, saper comunicare significa saper codificare messaggi verbali e messaggi non verbali.

Imparare a comunicare è possibile, ecco qualche suggerimento utile:

  • Prima di parlare ascoltatevi

Ascolta il tuo partner cerca di non interpretare quello che dice a modo tuo innescando malintesi ma conoscendolo cerca di capire cosa vuole dire realmente. Sforzati di non interpretare, resisti fino a quando non finisce di parlare e poi fai domande per essere sicura di aver capito in caso di dubbi.

  • Non siate precipitosi

Durante un dialogo con malintesi l’istinto spesso ci porta a dire cose di cui poi ci pentiamo e che a volte non pensiamo neanche veramente. Quando si sente la rabbia salire bisognerebbe iniziare a contare e prendersi il tempo per calmarsi ed avere uno scambio costruttivo.

Anche l’atteggiamento fisico ha un ruolo rilevante nella discussione quindi dovresti assumere una posizione di apertura, questa posizione dimostra il tuo interesse per la relazione e la tua volontà di trovare una soluzione al conflitto. Se lo fai tu anche l’altro adotterà con te lo stesso atteggiamento.

  • Imparate d essere umili

Essere umili significa fare in modo di essere percepiti realisticamente.  Secondo gli esperti di psicologia l’umiltà si riflette nel controllo del riflesso competitivo, un termine che si riferisce all’ impulso inconsapevole di reagire esageratamente per amore del proprio ego.

Essere umili significa contenersi, trattenersi e non esplodere e concentrarsi su quello che dice e pensa l’altro. Bisogna imparare a mettersi in discussione valutando la possibilità che la nostra opinione non sia migliore di quella del partner, o che la nostra soluzione non sia l’unica o la migliore. Questo principio di comunicazione rafforza il rispetto reciproco nella relazione.

  • Parla in prima persona per esprimere le tue emozioni

Ovviamente se uno dei due è sulla difensiva parlare non vi porterà lontano. Una buona comunicazione ha bisogno delle basi giuste. Anche se sei arrabbiata, delusa e altro non dovresti attaccare o colpevolizzare l’altro. Quindi no ai discorsi: “tu hai detto tu hai fatto”, parla per te stesso, io mi sento delusa perché … mi ha ferito questo..”

  • Esprimetevi in modo positivo

Comunicate non solo quello che non va ma anche le vostre sensazioni positive. Ricordatevi quanto siete forti e belli, uniti e innamorati, ricordate gli ostacoli che avete brillantemente superato per arrivare al punto in cui siete. Se ha notato la tua stanchezza e ha messo a letto i bimbi digli che lo hai apprezzato e la vostra connessione emotiva sarà più forte.

Photo AdobeStock
  • Siate sempre onesti

L’onestà dovrebbe essere uno dei pilastri del rapporto e la cosa non è affatto scontata, ne vale della fiducia reciproca e della sicurezza che genera il vostro rapporto. La fiducia salda e forte è uno scudo che protegge il vostro rapporto dal resto del mondo. Per questo essere sempre onesti ripaga sempre.