Per creare un post di successo su Instagram segui queste semplici dritte di stile

I nostri consigli di stile, oggi, riguardano un tema che interessa proprio tutte, anche le più insospettabili, meno inclini al mostrarsi sui social. Avere molti “like – cuoricini” non è assolutamente un metro di giudizio né del nostro valore come persone né delle nostro successo nella vita reale ma è un fatto che piace a tutti. Scopriamo, quindi, quale stile bisogna avere per un post di successo su Instagram.

Olivia Palermo a NyC. Fonte: Instagram.

Per catturare l’attenzione su Instagram bisogna avere uno stile unico che conquisti il pubblico. Partiamo con il seguire i profili giusti, no, non necessariamente quelli delle influencer più discusse nel nostro Paese, bensì di chi ha un background nel fashion system e mostra come essere top a 360 gradi facendo il pieno di like. Poi le dritte – ma solo ed esclusivamente su come vestirvi e posare – le trovate qui di seguito. Scopriamo oggi i consigli di stile da seguire per un post di successo su Instagram.

Dritte di stile per un post su Instagram

Posare con uno sfondo top, solo fintamente casuale, come quello scelto da Olivia Palermo, è un buon punto di partenza. Notare la posa naturale e la prima opzione che vi suggeriamo, l’outfit monotematico fantasia. Camicia, pantalone, pochette sono perfettamente in match (in questo caso del brand Smythe), al tutto aggiunge per staccare – ma non troppo – un mocassino con suola rialzata in linea con le tendenze del momento. Altra dritta è la posa laterale, che da l’idea di movimento.

Winnie Harlow in total pink. Fonte: Instagram.

La famosa modella canadese Winnie Harlow ha 8,5 milioni di follower. Lo scatto sopra risale al primo aprile e colpisce sia per la sua bellezza – che però per acchiappare consensi su Instagram non basta – sia per il colore. Ricordarsi di mettersi davanti alla macchina fotografica in modo naturale ma al contempo insolito è un’ottima idea che invoglierà chi vede il post a visitare il vostro profilo. Anche l’accostamento tra un accessorio molto costoso (Chanel) ed un capo low budget è un match vincente.

Betty Autier nella sua Parigi. Fonte: Instagram.

Per distinguersi con uno stile francese bisogna seguire Betty Autier. Tutti amano la Francia ed in moltissime seguono “Le blog di Betty”; i suoi outfit sono sempre bizzarri al punto giusto ed è solita indossare brand (la maglia è di Manoush e la gonna di For Love & Lemons) mai super inflazionati e copiati. Ecco, trovare marchi non eccessivamente commerciali e cool ed abbinarli secondo la vostra identità è una cosa da fare subito, anche nella vita.

LEGGI ANCHE: Come copiare l’outfit Givenchy indossato da Elettra Lamborghini (chedonna.it)

Sarah Jane , influencer tedesca. Fonte: Instagram.

Siete già bravissime ma cercate nuovi spunti? La risposta è, come spesso capita, nel passato. Realizzare un post con outfit vintage e design dello stesso periodo, vi assicura parecchio successo a prescindere da chi sia il vostro target. Un valido esempio è lo scatto sopra dove l’influencer tedesca Sarah Gottschalk si mostra in perfetto mood “Seventies”.

L’australiana Jessica Stein rappresenta come il puntare su un dettaglio sia intrigante ed elegante. La foto sotto fa parte di una serie di scatti in spiaggia dove il viso le si vede appena ma l’abito bianco impalpabile e chic di Spell sembra ancor più meraviglioso di quanto sia già ed il paesaggio fa il resto.

Jessica Stein in abito bianco di Spell. Fonte: Instagram.

Più di tutto conta avere fantasia e costanza nel pubblicare. Il resto si può imparare facendo pratica.

Silvia Zanchi

Da leggere