Helen McCrory morta a soli 52 anni: il dolore del marito

Gravissimo lutto nel mondo del cinema per la morte, a soli 52 anni, di Helen McCrocy. L’attrice è stata stroncata da un cancro.

helen-mccrory
Fonte: https://www.instagram.com/p/CHm2dy2FDGR/

Gravissimo lutto nel mondo del cinema per la morte di Helen McCrocy. L’attrice, famosissima per i suoi lavori teatrale e cinematografici, è venuta a mancare dopo aver combattuto contro un cancro. Ad annunciare la sua morte è stato il marito Damian Lewis che ha emanato una nota ufficiale.

“Ho il cuore spezzato nell’annunciare che dopo un’eroica battaglia contro il cancro, la bella e potente donna che è stata Helen McCrory è morta pacificamente, a casa, circondata da un’ondata di amore da parte di amici e familiari. È morta come ha vissuto. Senza paura. Dio, la amiamo e sappiamo quanto siamo fortunati ad averla avuta nella nostra vita”.

Addio a Heln McCrocy, amata anche dai fan di Harry Potter

Nata a Londra da padre scozzese e madre gallese,Helen McCrory, dopo aver trovato il successo in patria, con il suo straordinario talento, ha conquistato la fama e la popolarità in tutto il mondo. L’attrice ha lavorato in tantissimi kolossal conquistando il cuore di milioni di fans.

LEGGI ANCHE—->Harry Potter festeggia quaranta anni: i fan in delirio

Tanti i personaggi interpretati da Helen nel corso della sua straordinaria carriera. L’attrice, infatti, ha interpretato Cherie Blair, moglie di Tony, sia in ‘The Queen’, del 2006, sia in ‘The Special Relationship’, del 2010. Ha prestato il volto a Narcissa Malfoy negli ultimi film della saga di Harry Potter. E’ stata Mama Jeanne in ‘Hugo’ di Martin Scorsese, e Clair Dowar nel James Bond di Skyfall (2012) e ha lavorato nella serie ‘Peaky Blinders’ prodotta da Netflix fra il 2013 e il 2020.

L’attrice, nell’ultimo periodo, ha lottato contro un tumore che non le ha lasciato scampo. Tantissimi i messaggi da parte dei fans sui social.

 

Da leggere