Cinzia Leone, chi è: età, altezza, vita privata e Instagram

Cinzia Leone, nota attrice comica, ha ottenuto il successo con la sua satira irriverente: età, carriera e curiosità.

Cinzia Leone chi è (Instagram)
(Instagram)

Baluardo della comicità femminile, una delle prime esponenti di un certo tipo di satira, che ha fatto della pungente ironia il proprio vessillo: ai sorrisi preferisce le risate di gusto e le sue frasi diventano spesso tormentoni. Cinzia Leone, icona del nostro tempo in grado di reinventarsi stagione dopo stagione.

Recentemente l’abbiamo vista al fianco di Serena Dandini con “La tivù delle ragazze – gli Stati Generali” dove ha riproposto alcune delle sue esibizioni cult, ma lei è molto di più. Per capirlo basta dare uno sguardo alla florida carriera che porta avanti fra teatro, cinema e televisione: altro che “Avanzi”, Cinzia Leone si prende tutto e con stile.

Nome: Cinzia Leone

Età: 62

Data di nascita: 4 marzo 1959

Luogo di nascita: Roma

Segno zodiacale: Pesci

Professione: attrice

Altezza: non disponibile

Peso: non disponibile

Profili social: Facebook e Instagram

LEGGI ANCHE – Giulia De Lellis in slingback e giacca di pelle: copia il suo look in versione low cost

Cinzia Leone carriera

Cinzia Leone carriera (Instagram)
(Instagram)

Nasce a Roma lo stesso giorno di Lucio Dalla, il 4 marzo del 1959, e come una canzone armoniosa – sotto il segno dei Pesci – costruisce la propria reputazione nel segno dell’irriverenza e ironia: gli esordi risalgono al 1981 con “Polvere di stress”. Da allora è sopraggiunta fama, consenso e popolarità, anche grazie a prodotti come “Stasera mi butto”, “Avanzi” e “La tivù delle ragazze”.

Contenitori che le hanno permesso di esprimere appieno tutta la propria poliedricità. Poi è arrivato anche il cinema: 14 apparizioni sul grande schermo, le più iconiche con i fratelli Vanzina e Mario Monicelli in “Le finte bionde” e “Parenti serpenti”.

Vita privata e Instagram

Nella sua vita privata è molto riservata: presente sui social con quasi 6000 followers su Instagram dove mostra momenti di vita quotidiana e anteprime su alcuni progetti di lavoro. Il rapporto con la fanbase è sempre molto schietto e cordiale. Il pubblico non l’ha mai abbandonata neppure negli anni in cui era alle prese con la malattia: nel ’91 le viene diagnosticato un aneurisma congenito all’arteria basilare. Si opera negli Stati Uniti, a Phoenix, inizialmente la parte sinistra del corpo rimane paralizzata. Il favore del tempo le ha restituito una vita normale e piena indipendenza.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da cinzia leone (@cinzialeoneoriginal)

Da leggere