Dieta del digiuno intermittente: di cosa si tratta e quali vip la seguono

Molti sono i vip attenti alla propria linea, scopriamo chi segue la dieta del digiuno intermittente e di cosa si tratta.

Ormai un pò tutti siamo attenti alla linea, cercando di porre attenzione a quello che si consuma regolarmente a tavola, evitando eccessi o carenze. Il nostro organismo ha bisogno di tantissimi nutrienti senza i quali non si potrebbe garantire la corretta funzionalità degli organi. Da diverso tempo si sente parlare tanto di Dieta del digiuno intermittente, che spopola sul web e tanti vip l’hanno provata e hanno perso diversi chili. Ma di cosa si tratta? Scopriamolo insieme.

Digiuno intermittente: di cosa si tratta quali vip la seguono

Un pò tutti vogliono ricorre ai ripari dopo aver messo qualche chilo di troppo, ma vogliamo ricordare che la scelta più saggia e salutare per il vostro organismo è farsi seguire dal nutrizionista che in base al vostro stile di vita età e quanti chili dovrete perdere stilerà una dieta mirata e specifica.

Dieta intermittente
Foto:Freepik

Non è per nulla corretto affidarsi alle diete seguite da altre che spopolano sul web come quella della dieta del digiuno intermittente se non ne avete parlato prima con il medico.

Cechiamo di capire di cosa si tratta, cosa prevede la dieta del digiuno intermittente. E’ digiuno programmato per concentrare il consumo di cibo in una parte ben precisa della giornata, di conseguenza non si assimilano molte calorie.

Come afferma La Fondazione Veronesi, “la dieta del digiuno intermittente concentra l’assunzione di alimenti in un periodo variabile tra 6 e 8 ore. Prima dell’inizio della giornata e dopo l’ultimo pasto, viene evitato anche il più piccolo spuntino. Solo in questo modo si  abitua l’organismo a vivere e a «lavorare» in condizioni di riduzione della sazietà. Così facendo, si evita anche di accumulare energia sul finire della giornata, cosa che accade invece a chi è abituato a cenare molto tardi, senza avere poi il tempo di smaltire l’energia accumulata poco prima di andare a letto”.

Però i medici raccomandano di non intraprendere questa strada senza un consulto medico perchè il corpo non sempre potrebbe rispondere bene al drastico cambiamento delle proprie abitudini di vita. Diversi vip l’anno seguita e hanno ottenuto degli ottimi risultati, come: Jennifer Aniston, Kourtney Kardashian e Vanessa Hudgens.

Questa dieta prevede di mangiare solo otto ore al giorno e digiunare per le restanti sedici ore, diciamo che si potrebbe definire un semi-digiuno perciò viene chiamato dieta  intermittente.

La famosa attrice della fiction Friends, Jennifer Aniston ha dichiarato in diverse interviste, che al mattino dopo essersi svegliata beve un centrifugato di cetriolo, una bevanda in voga tra i vip di Hollywood. Ma non rinuncia al caffè, all’esercizio fisico e soprattutto alla meditazione e l’esercizio fisico. Secondo l’attrice dopo le 17 fino al mattino alle 9 circa non assume più nulla di cibo solido. Infatti beve solo acqua, caffè o tè, ma pare che la domenica non segue questo regime. Ma Jennifer ammette che ha riscontrato grandi risultati perchè c’è tanta forza di volontà rinunciando a tanti snack poco salutari come junk food.

La nutrizionista americana Lauren Harris-Pincus, ha rilasciato un intervista a Health, come riportato dalla Gazzetta dello Sport che “L’unico modo per dimagrire è introdurre meno calorie di quante se ne consumano”. Ma bisogna tener conto che la Jennifer Aniston svolge una regolare attività fisica ben 5 volte in una settimana, quindi non basta solo la dieta.

Secondo la nutrizionista italiana Stefania Ruggieri, il digiuno intermittente è un vero e proprio modello alimentare che è  proposto da medici e studiato da moltissimi ricercatori, quindi non si può generalizzare.

Si dimagrisce alternando periodi di digiuno con peridi di assunzione di cibo, questo modello alimentare si può praticare in diversi modi.

-Schema il 16:8. 8 ore in cui si mangia e 16 ore di digiuno.

-Schema il 5:2. 5 cinque giorni di alimentazione libera e 2 giorni di digiuno con un consumo di 500 Kcal.

-Digiuno a giorni alterni. Conosciuta come dieta fast, si tratta di giorni alterni di alimentazione libera e di digiuno. Nei giorni in cui si digiuna è necessario assumere pietanze liquide.

-Quarto schema, il digiuno del Guerriero. Prevede un pasto abbondante  quotidiano e un po’ di verdura e frutta durante la giornata. Secondo la nutrizionista è troppo sacrificato.

Secondo la nutrizionista la maggior parte degli studi scientifici si sono focalizzati sullo schema 16:8 e sul 5:2. (Fonte: Stefania Ruggieri).

 E’ curioso conoscere le diete dei vip, ma come per le restanti diete anche questa del digiuno intermittente deve essere pianificato con un nutrizionista!

Da leggere

Articoli che potrebbero interessarti