Che fine ha fatto Demi Moore: i motivi che l’hanno allontanata dal cinema

Demi Moore, celebre attrice e produttrice statunitense, sembra essersi defilata da cinema e tv: cosa fa oggi l’interprete.

Demi Moore, cosa fa oggi l'attrice (Getty Images)
(Getty Images)

Demi Gene Guynes, altrimenti nota come Demi Moore, è una delle attrici più celebri e autorevoli a livello contemporaneo. In qualità di protagonista femminile ha saputo sorprendere il pubblico con diverse interpretazioni, “Ghost” e “Proposta indecente” le opere cult in cui è apparsa, che le hanno consentito di ritagliarsi uno spazio importante nella storia del cinema.

Abile, duttile e intraprendente: qualità che emergono ogni volta in cui si mostra in scena. Al punto che ciascun ciak sembra essere iconico e irripetibile. Sotto i riflettori, per Demi, è quasi sempre buona la prima. Differente, invece, la vita privata a cui il successo di rado le ha restituito una certa serenità.

Demi Moore, dal successo alla crisi: matrimoni falliti e dipendenze

Demi Moore
(Instagram)

Prima il matrimonio con Bruce Willis, dall’87’ al 2000, con cui ha avuto anche tre figli. Poi la separazione, ma i due sono rimasti – tutto sommato – in buoni rapporti per mantenere i doveri genitoriali e una condizione civile agli occhi dei ragazzi.

Situazione più complessa, invece, quella con Ashton Kutcher da cui si separa nel 2011 chiedendo il divorzio due anni dopo. Insieme dal 2005 con non pochi scandali: a dare adito alle polemiche la differenza d’età nella coppia, aspetto che non è mai interessato all’attrice. Demi Moore, però, ha iniziato ad accusare le prime crisi depressive con l’andare del tempo.

Tutto aggravato da presunte molestie denunciate dall’attrice per mano dell’ex marito Kutcher che vanno a sommarsi con gli abusi subiti da bambina, aspetti che l’hanno portata persino ad avere a che fare con serie dipendenze dalla droga. Aspetto controverso di una vita alla ribalta che viene fuori nella biografia ufficiale dell’attrice “Inside Out”.

Nuove sfide sul piccolo e grande schermo: i progetti per il futuro

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Demi Moore (@demimoore)

Negli ultimi anni Demi Moore ha cercato di riprendere in mano la propria vita, sia nel privato che sul piano professionale: rifiuta i ruoli da sex symbol – che l’hanno resa famosa in un passato non troppo lontano – ed è alla ricerca di costanti sfide.

In primis con sé stessa. Non ha ancora trovato un ruolo che la stimoli concretamente a tornare sul grande schermo, mentre in tivù l’abbiamo vista in un episodio della fortunata serie “Will & Grace” e in “Empire” (2017-2018). Nel frattempo presenzia ad eventi di moda – come il Fashion Event di Rihanna – e il Met Gala. Lontano dai radar in attesa del momento propizio per tornare in scena alla sua maniera: da protagonista.

Da leggere