Baby Hair, croce e delizia delle donne mediterranee: ecco come gestirli

I Baby Hair sono da sempre considerati antiestetici e difficili da gestire, ma di recente la moda li ha trasformati in una grande opportunità per creare un look originalissimo: ecco cosa sono e come gestirli.

baby hair
(Instagram)

baby hair crescono lungo la linea della fronte e intorno alle tempie, sono sottili, corti e morbidissimi esattamente come i capelli dei bambini appena nati ma, a differenza dei capelli dei bambini, che a un certo punto si allungano e si inspessiscono, trasformandosi in veri e propri capelli da adulti, baby hair che crescono nel corso della vita non vogliono affatto saperne di diventare più lunghi o semplicemente di sparire. Anzi, nei periodi di gravidanza, allattamento e di stress tendono addirittura a crescere più velocemente e in numero maggiore.

Per questi motivi i baby hair sono stati per decenni un vero e proprio cruccio delle donne di tutto il mondo ma, in particolare, delle donne mediterranee, africane, indiane e sudamericane.

Le donne nordiche e dai capelli molto chiari hanno i baby hair come tutte le altre ma non li considerano affatto un problema, dal momento che semplicemente sono così chiari, corti e sottili che quasi non si vedono.

Per questo motivo ad aver sviluppato tecniche per gestire i baby hair sono state principalmente le donne di origine africana, che hanno moltissimo da insegnare anche a tutte le altre!

Eliminare i baby hair è possibile? Certo, parola di Kim!

baby hair kim kardashian
(Pinterest)

A livello estetico la presenza di baby hair lungo l’attaccatura dei capelli trasmette un’idea di trascuratezza e di disordine, quindi molte donne tentano di “appiccicarli” agli altri capelli con la lacca o il gel o di nasconderli con una frangia o un ciuffo tagliati ad arte. Se queste acconciature non hanno mai fatto parte dei nostri look preferiti, però, potremmo non essere pronte ad adottarle e a tagliare i capelli (scelta che ha un profondo legame con il nostro stato psicologico in un dato momento) quindi la strategia del taglio realizzato su misura per nascondere questo problema non è sempre applicabile.

Anche per questo motivo il desiderio più profondo delle donne che soffrono per la presenza di molti baby hair lungo la fronte è quello di eliminarli per sempre e non vederli crescere mai più.

Si tratta di un sogno realizzabile, anche se di certo non è un sogno a buon mercato.

Eliminare i baby hair infatti è possibile, a patto di essere particolarmente coraggiose: molte donne li eliminano utilizzando la pinzetta o addirittura la ceretta, ma si tratta di metodi che hanno tre controindicazioni piuttosto importanti:

  1. Sono piuttosto dolorosi
  2. Non sono affatto definitivi
  3. Prendono molto tempo nel corso di ogni seduta (e le sedute vanno ripetute a distanza di poche settimane, esattamente come le sedute di depilazione su qualsiasi altra parte del corpo).

Per questo motivo le icone di stile che hanno voluto liberarsi dei baby hair una volta e per tutte hanno deciso di ricorrere al laser, proprio come ha fatto Kim Kardashian.

Un approccio completamente differente rispetto a quello della curatissima Kim è invece quello abbracciato da un’altra bellissima: Jennifer Lopez, che spesso predilige look con i capelli raccolti e i suoi baby hair ben visibili e spettinati.

Le geniali acconciature con i baby hair

baby hair acconciature
(Instagram)

Naturalmente non tutte sono disposte a sottoporsi a costosi trattamenti al laser o a dolorose cerette per gestire i baby hair, quindi le donne africane e sudamericane hanno messo a punto delle tecniche infallibili per creare con i baby hair acconciature originali e indimenticabili.

Sembra difficile? Non lo è assolutamente: servono semplicemente gel per capelli o mousse modellante effetto bagnato, un vecchio spazzolino da denti oppure un pettinino a denti strettissimi.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da HONEYK (@_anakwz)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da HONEYK (@_anakwz)

Anche se potrebbe apparire a tutti gli effetti come un look non adatto alle donne bianche, le passerelle internazionali stanno dimostrando esattamente il contrario e sempre più spesso le modelle sfoggiano hair look che si basano proprio sulla gestione artistica dei “capelli nani” che crescono intorno lungo la fronte.

Baby Hair fendi moda
(Instagram)

C’è da dire però che le acconciature scolpite sembrano più adatte alle donne con i capelli molto scuri e un look latino, mentre le acconciature un po’ “scompigliate” si adeguano meglio ai visi e allo stile delle donne dai capelli più chiari e dalla personalità forse meno aggressiva.