Coppia: avete discusso? solleva il morale con queste 5 posizioni yoga

Sapevi che lo yoga ti può aiutare a gestire la rabbia e ritrovare il buonumore? Ecco 5 posizioni che ti aiutano a sorridere subito di nuovo.

yoga buonumore
Photo FreePik

Se tu ed il tuo partner avete avuto qualche scaramuccia e ti senti turbata e triste abbiamo una soluzione che fa al caso tuo. Anche i litigi meno gravi possono oscurare il sorriso ed il buonumore, perché quando si ama qualcuno si desidera sempre il meglio e che il rapporto sia sempre felice. Se anche dopo aver risolto la discussione e vi siete chiariti ti resta l’amaro in bocca e non riesci a comportarti con lui con la stessa dolcezza di sempre, forse è perché hai bisogno di potenziare il tuo buonumore bruscamente interrotto. Per farlo esiste un metodo semplicissimo, una mini sessione di yoga, solo 5 posizioni che ti lanceranno verso un ritrovato buonumore.

Le 5 posizioni yoga che fanno bene all’umore

Yoga buonumore
Photo AdobeStock

Se desideri contrastare la tristezza, il cattivo umore e la rabbia, potresti provare queste 5 facili posizioni yoga, ottime per farti tornare il sorriso ed alleviare la tensione.

Le giornate piene di impegni ed il carico mentale che ne deriva, possono renderci di cattivo umore e favorire le discussioni in famiglia. Non è sempre facile sorridere alla vita e restare positivi e calmi in ogni occasione. Non è facile, ma non è neanche impossibile e noi abbiamo una cura per la tua salute mentale e fisica.

Lo yoga è un alleato antistress, chi lo pratica conferma tutti i suoi benefici a livello psicologico e fisico. Se desideri provare delle posizioni benefiche per il tuo umore, ti consigliamo di provare queste 5:

1- La posizione del bambino felice

Yoga pose
Photo AdobeStock

Seduti su un tappetino dovresti prendere i tuoi piedi e poi sdraiarti sulla schiena e portare le ginocchia al petto continuando a tenere l’esterno dei piedi con le mani.
La parte bassa della schiena, le scapole e le spalle devono restare ben ancorate al pavimento.

Benefici: questa posizione yoga offre un’apertura molto piacevole dell’anca e un buon massaggio della colonna vertebrale. Calma il cervello e la mente.

2- La posizione della ghirlanda

Yoga posizione ghirlanda
Photo AdobeStock

Per eseguire questa posizione bisogna stare in piedi, con i piedi ben distanziati sul tappetino e leggermente aperti verso l’esterno. Poi dovresti piegare le ginocchia e accovacciarti lentamente come per eseguire uno squat.
Porta i palmi della mano in preghiera davanti al suo cuore (anjali mudra).

Se Non riesci a tenere i talloni sul pavimento, metti un asciugamano sotto i talloni o i mattoncini dello yoga.
Non dimenticare di tenere la schiena dritta premendo i gomiti all’interno delle gambe e abbassando le scapole verso il basso.

Benefici: questa posizione è ottima per lenire la parte bassa della schiena, rilassare le caviglie e fianchi e migliorare la digestione. Le mani in preghiera (anjali mudra) sono un segno di compassione e amore e riscaldano il tuo cuore.

3- Lo spicchio di luna con il cuore aperto

yoga luna cuore
Photo AdobeStock

Per facilitare questa posizione mettiti in posa per eseguire la posizione del cane e porta la gamba destra in avanti. Il ginocchio destro si trova sopra la caviglia con la coscia destra parallela al pavimento.

Il ginocchio sinistro si trova nella parte posteriore è a terra con il piede posteriore puntato verso il pavimento.
Non dimenticare di tenere il busto dritto e di non far vertere tutto il peso sul fianco destro.
Lentamente, allunga le braccia verso il cielo, solleva il cuore verso l’alto e poi direziona le braccia all’indietro.

Benefici: questa variazione con il cuore aperto crea spazio nella gabbia toracica e migliora la respirazione. Rafforza le gambe, rilassa i flessori dell’anca e la parte superiore del corpo.

4- La posizione della lucertola

yoga posizione lucertola
Photo AdobeStock

Anche in questo caso dovresti partire dalla posizione del cane, metti il ​​piede destro tra le mani e posiziona il ​​ginocchio posteriore a terra con il piede puntato.
Sposta leggermente il piede destro di lato e riportare entrambe le mani a terra all’interno della gamba destra.
Se trovi molta difficoltà nel fare questa posizione, prova a poggiare gli avambracci sul pavimento o su un mattone.
Rilassa le spalle e le scapole e allunga la colonna vertebrale. Infine posizione il pollice sull’anulare (Surya Mudra).

Benefici: la postura della lucertola allena i fianchi, rafforza la colonna vertebrale e l’addome. Aiuta a digerire meglio. Il Surya Mudra stimola il metabolismo, fornisce energia e allevia l’ansia.

5- La posizione dell’albero con lotus Mudra

yoga posizione albero
Photo AdobeStock

In posizione eretta con i piedi uniti e le braccia distese lungo i fianchi tenendo i palmi rivolti in avanti.
Sollevare lentamente il piede destro da terra, facendo vertere il peso del corpo sull’altra gamba.
Tieni gli occhi su qualcosa di fronte a te, riporta il piede destro a livello della tibia o all’interno del torace.

Benefici: la postura dell’albero rafforza gli arti del corpo, favorisce l’equilibrio e la concentrazione. Il Padma Mudra è il simbolo della spiritualità, della bellezza e dell’amore incondizionato.

Da leggere

Articoli che potrebbero interessarti