Come pulire le spazzole per capelli? Il trucco per lavarle in fretta

Non bisogna mai trascurare la pulizia delle spazzole visto se si utilizzano quotidianamente. Scopri come pulire le spazzole per capelli con un trucco infallibile.

spazzole
Foto:Adobe Stock

Le usiamo tutti i giorni per definire la chioma o semplicemente per la cura dei capelli ma non si presta la giusta attenzione in termini di pulizia. Sono accessori indispensabili nessuno può farne almeno. Non solo tra le setole e denti si possono trovare i capelli, ma anche particelle di sporco e impurità che si trovano sul cuoio capelluto.

Quindi la pulizia profonda è importante, scopriamo come pulire spazzole e pettini con trucchi infallibili.

Come pulire le spazzole per capelli? Il trucco per lavarli in fretta

spazzole capelli
Foto: Istock

Spazzole e pettini vanno puliti spesso così da essere sicuri di eliminare non solo i capelli residui dopo aver spazzolato i capelli, ma anche eventuali residui di particelle. Inoltre va precisato per le donne che hanno i capelli grassi o cuoio capelluto con forfora se utilizzano le spazzole o pettini sui capelli sporchi e poi non le puliscono subito possono trasferire il tutto sui capelli puliti al successivo utilizzo.

Ecco come procedere per la pulizia accurata.

1-Rimuovere prima i capelli. I primo step prima di lavare le spazzole essere certi di eliminare ogni traccia di capelli. Con un pennellino pulite bene tra le setole per essere sicuri di aver eliminato anche residui di forfora o polvere. Potete anche utilizzare un vecchio spazzolino da denti.

2.Lavare con acqua e bicarbonato. Preparate una miscela di acqua calda e bicarbonato e immergete le spazzole, se volete lasciare un profumo delicato e persistente potete aggiungere qualche goccia di olio essenziale alla lavanda. Dopo 20 minuti che sono state in ammollo potete sciacquare sotto acqua corrente calda e fate asciugare bene all’aria. Se avete in casa il sapone di Marsiglia potete utilizzarlo per mettere in ammollo le spazzole e pettini.

3-Asciugare bene. Prima di riporle nei cassetti o cestini dovete farli asciugare bene per evitare che possano rimanere umidi.

Dopo al pulizia accurata va precisata una cosa questo trucco è efficace per le spazzole non in legno, in questo caso dovete procedere in questo modo. Dopo aver rimoso i capelli mettete un pò di aceto in una bottiglia con spray e vaporizzate direttamente e poi lasciate un pò all’aria. Inoltre se non riuscite a pulire bene tra le setole delle spazzole, potete utilizzare il cotton fioc, magari inumidite un pò.

pulire spazzole
Foto:Adobe Stock

Se volete mantenere sempre pulite le vostre spazzole potete innanzitutto rimuovere i capelli dopo ogni utilizzo, poi le lavate una volta a settimana.