Calzature: cosa è successo da febbraio 2020?

Indubbiamente non avere molte occasioni per fare sfoggio dei nostri abiti nuovi non implica non poter fare un po’ di shopping online: nonostante la tentazione sia forte, riponi le tue pantofole e cerchiamo di capire insieme perché comprare scarpe durante il Covid–19 sia ancora importante e fondamentale – anche per la nostra salute mentale.

SJP collection
Un paio di scarpe della SJP Collection (fonte: Instagram)

Certo, apprezziamo sicuramente un bel paio di pantofole per casa, calde e comode, e siamo sicuri che esse siano la scelta più popolare ultimamente tra i nostri lettori, ma crediamo ci siano ancora molte ragioni sul perché indossare e acquistare scarpe tramite siti internet ed e-commerce ai tempi del Covid abbia valore.

Prima di tutto, dobbiamo ammettere che comprare delle scarpe online, a volte, sia una vera sfida: attendiamo il corriere sin da subito, aspettandoci che arrivi dopo aver cliccato il tasto “Compra”, dopo ore, giorni, le nostre desiderate scarpe arrivano, e noi, ansiosi di avere un momento alla Cenerentola, o perlomeno di poterlo replicare, ci ritroviamo ad assomigliare alle sue sorellastre, tentando di infilare il piede in una scarpa decisamente troppo stretta. Fortunatamente, ci sono ottime guide per poter scegliere al meglio il modello e la taglia delle scarpe scelte per noi.

Per non rimanere insoddisfatti dall’acquisto, bisogna sempre tenere a mente alcune regole: acquistare da siti che permettano di poter fare zoom sull’immagine – in questo modo, ci assicureremo di controllare la qualità e le rifiniture del nostro prezioso oggetto; inoltre, cerchiamo sempre di vedere come siano effettivamente le scarpe indossate: tramite la foto potrai renderti conto di come calzano, oppure se quel tacco sia così alto, o se quella chiusura a strappo sulla caviglia non accorcia le gambe un po’ troppo.

Insomma, qualunque sia la tua scelta (anfibi, sneaker, ballerine o stivaletti) assicurati di tenere a mente questi piccoli accorgimenti: ti ringrazierai!

Comprare scarpe online durante il Covid-19 è, senza dubbio, una mossa molto saggia, sia per noi che per gli altri: fare acquisti online ci permette di non dover necessariamente uscire di casa e recarci presso un negozio per acquistare il prodotto desiderato; decidere di ricevere a domicilio le scarpe che desideravamo da tanto implica il non venire a contatto con potenzialmente altri clienti del negozio o persone per strada.

Sicuramente, si tratta di un’opzione indiscutibilmente più ponderata e giudiziosa.

Tramite alcune ricerche condotte da marzo 2020 in poi, è emerso che una grossa fetta della popolazione italiana ha scelto di acquistare online, e che nel settore abbigliamento e calzature vi sia stata un’impennata di acquisti del ben 22 %: insomma, è chiaro che questa industria continuerà ad aumentare, anche dopo che l’emergenza sarà finita.

Le recensioni dei clienti parlano chiaro: la stragrande maggioranza di persone che ha acquistato tramite e-commerce di specifici brand oppure grandi rivenditori ha apprezzato la velocità e la sicurezza con cui sono stati gestiti i loro ordini.

Non bisogna mai dimenticare che le recensioni sono un ottimo riflesso dell’azienda: le statistiche dimostrano chiaramente che la maggioranza dei clienti che acquistano prodotti online utilizzano le recensioni per determinare cosa comprare e dove.

Esse hanno, insomma, il potere di costruire la credibilità di un’azienda, e, al tempo stesso, di permettere ad un futuro ed eventuale cliente di generare una sua opinione in merito! Il settore calzature offre indubbiamente all’utente una vasta scelta di prodotti, e le recensioni potrebbero rivelarsi fondamentali per un utente un po’ indeciso: scegliere una taglia anziché un’altra, preferire un modello con un tacco un po’ più basso…

Dunque, sembra ormai evidente che vi sia ormai una preferenza per le calzature acquistate online: ricordate sempre le nostre piccole regole e sarete decisamente soddisfatti!

Da leggere

Articoli che potrebbero interessarti