Agata Reale, ex ballerina di Amici: “Ho la leucemia promielocitica acuta”

Agata Reale, ex ballerina di Amici, confessa di avere la leucemia promielocitica acuta: “Sei mesi di ricovero, ho fatto la chemio”.

agata reale
Foto Instagram da https://www.instagram.com/agatareale/

Agate Reale è un’ex allieva della scuola di Amici di Maria De Filippi. La sua permanenza nel talent show di canale 5 che ha formato tantissimi talenti risale al 2007. La sua fu un’esperienza importante durante la quale la ballerina ebbe notevoli scontri con la maestra Alessandra Celentano a causa delle su doti tecniche.

Dopo l’avventura nella scuola di Amici, Agata ha continuato a lavorare nel mondo della danza. Oggi, in un’intervista rilasciata a Diva e Donna, agata racconta dei suoi problemi di salute.

Agate Reale, l’ex ballerina di Amici combatte contro la leucemia acuta: “Ho fatto chemio e terapia di consolidamento”

agata reale
Foto Instagram da https://www.instagram.com/agatareale/

Agata Reale ha scoperto di avere la leucemia acuta dopo il matrimoni con Carmelo, celebrato nel 2019. “A novembre, qualche mese dopo il mio matrimonio, svengo a casa” – ha raccontato a Diva e Donna.

“Avevo una perdita di sangue eccessivo dalle gengive e quando lo dico al dentista mi dice di fare l’emocromo, ma non faccio neanche in tempo perché mi portano all’ospedale dove arrivo con pochissime piastrine. La diagnosi parla di leucemia promielocitica acuta, nel giro di 15 giorni c’è il rischio di emorragia celebrale. Inizio sei mesi di ricovero, durante i quali faccio la chemio e la terapia di consolidamento, con i brevi periodi fiori dall’ospedale. Fino a gennaio venivano a trovarmi mamma e marito”.

Se, inizialmente, Agata ha affrontato tutto con l’aiuto della famiglia e del marito che l’hanno sempre supportata inondandola del loro amore, la pandemia ha cambiato tutto. Agata, infatti, si è ritrovata ad affrontare la sua battaglia da sola.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Agata Reale (@agatareale)

Per il Covid, è diventato impossibile e sono rimasta sola. A volte facevo ginnastica nel letto, ero la positiva di turno. Adesso continuo la chemio per bocca, ho i controlli una volta al mese e l’ago aspirato ogni tre mesi. Perché i rischi si abbassino devono passare due anni di consolidamento, per me sarà un anno ad aprile”, ha aggiunto la ballerina. Un racconto a cuore aperto quello dell’ex allieva di Amici che sta ricevendo il sostegno delle persone che l’hanno sempre seguita.