Chi è? Il “cattivo” della TV che da giovane assomigliava a Matteo Renzi

Oggi è un uomo famoso e di enorme successo che si diverte a fare il “giudice cattivo” in TV: da giovane però era grassottello, assomigliava a Matteo Renzi ed era estremamente diverso da ora.

Joe Bastianich da giovane
(Instagram)

I suoi genitori sono di origine italiana (anche se dal cognome che portano non si direbbe) ma ha vissuto per gran parte della sua vita all’estero.

Entrambi i suoi genitori erano ristoratori: quando è nato, suo padre già possedeva un ristorante e sua madre lavorava in cucina in qualità di cuoca. 

Anche se ha sempre spiegato che da ragazzo non amava l’ambiente del ristorante, dove si riunivano “persone senza educazione”, con il tempo ha scoperto che la gastronomia (e in particolare la gastronomia italiana) era la sua vera vocazione. 

Aveva infatti provato a cominciare una carriera del tutto differente, seguendo un percorso di studi che gli aveva permesso di lavorare in banca e nel frattempo trasformandosi nel sosia di Matteo Renzi.

bastianich da piccolo
(Instagram)

Dopo una breve esperienza da impiegato di banca, però, ha deciso di tornare alle origini della sua famiglia.

I suoi primi ristoranti sono stati un enorme successo di pubblico e di critica, dandogli così la spinta economica e spirituale per aprire molti altri locali in giro per il mondo e trasformarsi in un bravissimo imprenditori.

Nonostante i moltissimi impegni professionali non ha mai smesso di suonare musica country, una delle sue vere passioni.

Ha anche trovato il tempo per sposarsi con una moglie bellissima e ha avuto due bambini. Avete indovinato chi é?

Il cattivo della TV che in realtà è un cocco di mamma

Joe Bastianich grasso
(Instagram)

Il personaggio di oggi è Joe Bastianich, lo chef, imprenditore, musicista e frontman che ha letteralmente conquistato il pubblico televisivo con la sua parlata sgangherata e con i suoi giudizi crudelissimi. soprattutto nei confronti dei concorrenti dei vari talent a cui ha preso parte in qualità di giudice.

Anche se oggi, passata la cinquantina, Joe è un uomo magro e atletico che ha completamente rinunciato a far crescere i capelli, una volta era molto diverso. Da giovane, infatti, Joe era piuttosto in carne e per un periodo della sua vita è stato addirittura davvero grasso.

Questo però non gli impedì di far innamorare una donna bellissima e generosa (come lui stesso ha definito la moglie Deanna Damiano). I due, entrambi di origini italiane, si sono sposati nel 1995 negli Stati Uniti, dove sono nati i loro tre figli, Olivia, Miles ed Ethan.

matrimonio bastianich
(Instagram)

I suoi moltissimi impegni in giro per il mondo, soprattutto in Italia, hanno fatto sì che la vita familiare fosse piuttosto difficile da un certo punto di vista. Durante una lunga intervista a Verissimo, lo chef italo – americano ha confessato: “Il rapporto con la moglie è difficile da vivere a distanza. Ogni rapporto ha alti e bassi, ci vuole tempo per capire le persone con cui andare lontano nel percorso della vita. Spero che sia lei la donna della mia vita, anche se una volta mi ha sbattuto fuori casa.. Anzi “ci” ha sbattuti fuori casa. Dovevamo stare fuori, io e il cane!”

C’è da chiedersi cosa abbia combinato Joe in quell’occasione per perdere il diritto di stare sotto al tetto coniugale, ma di certo non lo si può andare a chiedere a Deanna. La moglie dello chef è infatti una persona riservata e molto gelosa della sua privacy, che non ama l’attenzione della stampa e di certo non rilascia interviste.

In realtà, per essere precisi, si dovrebbe parlare di ex moglie dello chef, dal momento che nel 2017 Deanna Damiano chiese il divorzio proprio a causa della continua lontananza di lui.

Lo chef ha ammesso, a proposito della propria condotta di vita, di essere stato egoista, soprattutto nei confronti dei propri figli anche se, ha spiegato Joe, spera un giorno di ricevere la loro comprensione. Sono egoista. La vita che faccio è da egoista. Sono consapevole di averli fatti soffrire con le mie scelte e mi dispiace. Spero che un giorno capiranno il perché”

Di certo Deanna è stata una donna forte nella vita di Joe Bastianich, ma non poteva essere diversamente. Anche se in TV fa il “cattivo” lo chef è legatissimo alla madre Lidia, che ancora oggi non avrebbe alcun problema a tirargli due scapaccioni in pubblico se Joe se li meritasse. Il fatto che sia un uomo adulto e un imprenditore internazionale naturalmente non conta: la mamma è sempre la mamma.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da In Book We Trust (@credo_nei_libri)

Nel frattempo Joe è stato scelto per far parte della squadra di giudici di Italia’s Got Talent e ci si aspetta da lui, anche in questa veste, delle vere e proprie scintille.

Lui, con il suo tipico aplombe, ha preso il nuovo incarico con molta calma e non si è montato affatto la testa…

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Joe Bastianich (@jbastianich)

Nonostante il fatto che la sua vita professionale sia ormai strettamente legata alla televisione italiana, Joe Bastianich segue ancora molto da vicino, e con molta apprensione, le vicende politiche di quello che ritiene a tutti gli effetti il suo paese: gli Stati Uniti.

Vuoi continuare a giocare con Chedonna? Indovina gli altri personaggi famosi leggendo tutti gli articoli sui Vip da Piccoli

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Joe Bastianich (@jbastianich)

Nel corso delle proteste del movimento Black Lives Matter, che seguirono l’omicidio di George Floyd, uno dei locali di Joe fu preso di mira dai manifestanti che ruppero le vetrine e rubarono tutto il possibile. Lo chef affermò che avrebbe sopportato pazientemente le gravi perdite economiche, a patto che fosse fatta giustizia per George Floyd e per la popolazione nera americana.

Più recentemente, lo chef ha affermato di aver pianto disperatamente guardando le immagini dell’assalto a Capitol Hill messo in atto dai più estremisti sostenitori di Trump.