Casa fredda in inverno? Come riscaldarla in modo efficiente

E’ importante riscaldare la casa in inverno, ma come si può in modo efficiente? Ecco qualche trucco infallibile.

Casa
Foto:Pixabay

In inverno si sa che con le basse temperature, umidità e talvolta la neve è necessario intervenire subito per riscaldare bene gli ambienti domestici. E’ importante per il benessere di chi vive in casa che sia ben protetto dal freddo e quindi è necessario organizzarsi bene. Non tutti hanno nella propria dimora sistemi di riscaldamento come condizionatori o termosifoni quindi non è sempre facile riscaldarla bene e in modo omogeneo.

Noi di CheDonna.it vi diamo qualche riscaldare la casa velocemente ed in modo efficace.

Casa fredda in inverno? Ecco come riscaldarla

Come pulire i termosifoni
Foto:Adobe Stock

In inverno si sa che è necessario l’utilizzo di riscaldamenti in casa, non si può proprio farne almeno. Ma è importante fare una premessa, se la casa è dotata di balconi, finestre che isolano perfettamente dall’esterno la casa sarà sicuramente più calda.

Inoltre se si pone attenzione si può riscaldare casa in poco tempo, ecco qualche piccolo trucco da adottare.

Se in casa ci sono dei spifferi di corrente e non avete balconi e finestre che vi isolano bene dall’esterno la cosa si complica un pò, ma nulla di non rimediabile. Innanzitutto si deve capire da dove arriva l’aria esterna, in modo da intervenire magari con paraspifferi da collocare vicino a balconi, porte e finestre. Ci sono tantissimi modelli in commercio, oppure se seguite il video tutorial potete farli anche voi a casa.

Se non avete la possibilità di sostituire le finestre e balconi potete rimediare oltre ai paraspifferi abbassando le tapparelle non appena il sole inizia a tramontare. In questo modo si eviterà la dispersione del calore e la casa sarà più calda.

Invece se avete i termosifoni dovrete evitare di coprirli con capi da asciugare perchè limita la diffusione di calore in tutta la casa. Quando la dispersione di calore è omogenea si garantirà un buon tepore in tutta la casa. Sicuramente se la casa è molto grande sarà più difficile riscaldarla in un breve lasso di tempo se non è ben strutturata e isolata dall’esterno. Un piccolo consiglio se la casa è ampia e ci sono stanze che non utilizzate spesso è preferibile chiudere le porte di ingresso, balconi o finestre per evitare che si possa disperdere il calore, ma ricordate di farle arieggiare.

Un altro piccolo trucco più oggetti avete in casa più sarà calda, soprattutto se mettete i tappetti sui pavimenti. Ma anche le librerie, divani e poltrone aiutano tantissimo in casa. La casa più mobili e oggetti ha più mantiene il tepore.

Ricordate che anche le tende permettono di “trattenere” il freddo e mantenere gli ambienti più caldi. Scegliete sempre tessuti in cotone e non troppo sottili perchè non saranno molto efficienti. Magari potete optare per tende più spesse in inverno rispetto alla stagione estiva.

salotto
Foto:Pixabay

Un consiglio per avere sempre la casa calda è di programmare l’accensione dei termosifoni se avete questo sistema di riscaldamento, potete anche programmarli con più accensioni giornaliere, così da riscaldare ad intervalli. Ma non dimenticate mai di far arieggiare le stanze.

Ricordate inoltre di pulire sempre i termosifoni o condizionatori per garantire la massima efficaci di questi sistemi. Ecco qualche piccolo consiglio a riguardo.