Perché il mio gel unghie si opacizza? Sveliamo insieme l’arcano

Ogni volta che vai a fare la manicure il tuo gel non riesce mai a venire bello lucido? Ecco le possibili cause di questo piccolo problema.

lucido unghie
Foto da AdobeStock

Il lucido è la parte finale, il prodotto he conclude la manicure sia con gel che con semipermanente.

Si tratta del prodotto che regala uno strato protettivo alla manicure e che gli dona la lucentezza che tutte vogliamo. Ma perché a volte ciò non avviene?

Il gel che si opacizza è un problema ricorrente per molte di noi e oggi cercheremo di capirne insieme le cause, alcune dipendenti da noi ma altre no.

Come mai il gel si opacizza?

unghie gel
Foto da Pixabay

Se il gel si opacizza la causa può esser un errore dell’onicotecnica ma anche un vostro errore, proprio come avviene per il distacco del gel.

Se la “colpevole” è l’onicotecnica l’errore più comune è legato alla così detta polimerizzazione, un processo di tipo chimico che interessa tutti i Gel UV e prodotti foto-indurenti utilizzati nelle comuni procedure Onicotecniche per la Ricostruzione Unghie in Gel e Applicazione Smalto Semipermanente.

Una lampada sbagliata rispetto al tipo di prodotto utilizzato ma anche un’applicazione errata, con eccessivo apporto di prodotti o strati non uniformi, o, infine, l’utilizzo di un cotone non adatto  o di un Cleanser troppo aggressivo per sgrassare l’unghia dopo l’ultimo passaggio in lampada, sono tutti passaggi che inibiscono lo sviluppo della lucidità.

Importante sarà inoltre aspettare un minuto prima di qualsiasi applicazione per far “raffreddare” la superficie e così si avrà un’unghia molto più lucida. L’attesa è importante soprattutto prima di sgrassare l’unghia: uscite dalla lampada occorrerà attendere almeno uno o due minuti prima di sgrassare.

Che cosa dovrà fare dunque la nostra onicotecnica? Riassumendo:

  • Avere la lampada che polimerizza correttamente il gel utilizzato
  • Applicare ogni prodotto in modo omogeneo, facendo attenzione a non avere zone con prodotto eccessivo
  • Utilizza il Cleanser più adatto al gel o a limite provare con l’olio per cuticole e cotone
  • Attenzione anche al tipo di cotone utilizzato: alcuni gel sono infatti molto morbidi e un cotone troppo rigido rischierebbe di graffiare già da subito la superficie
  • Levigare bene la superficie durante la limatura della struttura in modo da scongiurare eventuali avvallamenti.
  • Aspetta un minuto dopo che la mano esce dalla lampada prima di passare il Cleanser o applicare l’olio per cuticole.

E invece noi, quali errori commettiamo che rischiano di opacizzare il gel?

Utilizzo di prodotti aggressivi o la tendenza a mettere le unghie in bocca possono esser cause di un’opacizzazione. Il ph della saliva, così come i detersivi, intaccano il lucido e rendono lunghiamo opaca.

Facciamo dunque attenzione anche noi a come trattiamo le nostre belle unghie gel e assicuriamoci di rivolgerci sempre a una professionista esperta: il problema si risolverà.