Lutto nel mondo del cinema: morta la bondgirl Tanya Roberts

Grave lutto nel mondo del cinema: a 65 anni è morta Tanya Roberts, bondgirl accanto a Roger Moore e star della serie tv Charlie’s Angels.

roger moore tanya roberts
Foto Instagram

Grave lutto nel mondo del cinema. Il 2021 si apre con la morte di una delle bondgirl più belle e amate di sempre. A 65 anni, infatti, è deceduta Tanya Roberts che aveva affiancato Roger Moore nel film ‘007 – Bersaglio mobile’ del 1985 ed era stata una star della serie tv Charlie’s Angels.

La star di Hollywood era famosa nel mondo anche per aver recitato in Sheena, regina della giungla. La notizia della sua morte è stata diffusa dai media americani.

Morta a 65 anni Tanya Roberts: sarebbe collassata improvvisamente

Bellissima e con uno sguardo che aveva conquistato il mondo, secondo quanto riferisce Hollywood Reporter l’attrice sarebbe collassata mentre portava a spasso i suoi cani lo scorso 24 dicembre. In seguito al collasso sarebbe stata ricoverata al Cedar Sinar Hospital di Los Angeles dove è morta domenica.

Le cause del decesso non sono state rese note, ma i media americani hanno escluso che la causa del decesso sia legata al covid 19. La notizia della sua morte ha rapidamente fatto il giro del mondo e su Twitter sono tanti i messaggi dei fan che la stanno ricordando con le eimmagini dei suoi lavori.

Prima di diventare un’attrice e di esordire sul grande schermo, Tanya Roberts aveva lavorato come modella. Nel corso della sua carriera di attrice, come si legge su Wikipedia, ha anche recitato nel film italiano I Paladini: Storia d’armi e d’amori, per la regia di Giacomo Battiato. Tornò alla ribalta alla fine degli anni ’90 dopo aver recitato nella sitcom That ’70s Show.

L’attrice non ha mai avuto figli e nel 2006 rimase vedova dopo la morte del suo secondo marito che aveva combattuto per quattro anni contro un’ encefalite.